DAILYNET - #196 - AGENZIE PUBLICIS, NOVITÀ ORGANIZZATIVA SUL DIGITAL: NASCE SAPIENTRAZORFISH

DAILYNET - #196 - AGENZIE PUBLICIS, NOVITÀ ORGANIZZATIVA SUL DIGITAL: NASCE SAPIENTRAZORFISH

DAILYNET - #196 - AGENZIE PUBLICIS, NOVITÀ ORGANIZZATIVA SUL DIGITAL: NASCE SAPIENTRAZORFISH

DailyNet Il quotidiano del marketing in rete ANNOXIVVENERDÌ18NOVEMBRE2016 # 196 < DIRETTORE RESPONSABILE GIANNI QUARLERI < IN REDAZIONE GIACOMO BROGGI  DAVIDE SECHI  ANTONELLA ROCCA  FRANCESCO LATTANZIO  SEBASTIANO ZERI < PROGETTO GRAFICO RUBBERDUCK  IMPAGINAZIONE  NADIA MORONI< PUBBLICITÀ EDIFORUM SRL: UFFICIO TRAFFICO MONICA MINUTI: TRAFFICONEWSCOMULTIMEDIA.IT

DAILYNET - #196 - AGENZIE PUBLICIS, NOVITÀ ORGANIZZATIVA SUL DIGITAL: NASCE SAPIENTRAZORFISH
DAILYNET - #196 - AGENZIE PUBLICIS, NOVITÀ ORGANIZZATIVA SUL DIGITAL: NASCE SAPIENTRAZORFISH

DailyNet Il quotidiano del marketing in rete 3 pagina ANNOXIVVENERDÌ18NOVEMBRE2016 # 196 SVILUPPIAMO PROGETTI SU MISURA E RISPOSTE VINCENTI, GRAZIE AD UNA GRANDE TRADIZIONE E AD UNA CONTINUA RICERCA DI INNOVAZIONE. SIAMO VEESIBLE E QUESTO È IL NOSTRO MODO DI VEDERE LE COSE. VEECINO ESSERE MOLTO AI NOSTRI CLIENTI PER COLPIRE IL TARGET? IL MODO VEE DI VEDERE LE COSE Google ha annunciato il se- condo round di finanzia- menti del Fondo per l’inno- vazione della Digital News Initiative. 150 milioni di euro messi a disposizione per dar vita a nuovi modi di pensa- re l’informazione e dare alle organizzazioni europee di ogni dimensione nell’ambi- to dell’informazione la pos- sibilità di provare qualcosa di nuovo, di sperimentare e innovare nel digitale. 24 mi- lioni di euro sono stati de- stinati a 124 progetti in 25 paesi europei. Solo in Italia sono 9 i progetti finanzia- ti, per un ammontare com- plessivo di oltre 1,5 milioni di euro. Le società italiane prescelte sono: La Stam- pa, Corriere della Sera, Gaz- zaNet/Gazzetta dello Sport; News3.0; Elemedia/Gruppo Espresso; Cefriel; Catchy; Lit- tlesea; Investigative Repor- ting Project Italy. “A ottobre 2015 - si legge in un comu- nicato diffuso ieri dalla com- pany - abbiamo lanciato il primo bando per il fondo della Digital News Initiative. Da allora, il nostro team ha avuto la possibilità di con- EditoriaDigitalNews Initiative:9iprogetti italianiselezionati,per unammontaredioltre 1,5mlndieuro.Cisono ancheRcseEspresso Il secondo round di finanziamenti annunciato da Google assegna 24 milioni di euro a 124 società in tutta Europa

DAILYNET - #196 - AGENZIE PUBLICIS, NOVITÀ ORGANIZZATIVA SUL DIGITAL: NASCE SAPIENTRAZORFISH

DailyNet Il quotidiano del marketing in rete 4 pagina ANNOXIVVENERDÌ18NOVEMBRE2016 # 196 frontarsi con migliaia di interlocuto- ri ambiziosi: redazioni, singoli, editori tradizionali, startup e rappresentan- ti del mondo accademico, e abbia- mo così avuto la possibilità di sco- prire la sorprendente ricchezza di ricerca e sviluppo che c’è in tutto il settore dell’informazione. Con i fi- nanziamenti che annunciamo oggi, il Fondo per l’innovazione della Di- gital News Initiative ha distribuito si- nora 51 milioni di euro. E siamo solo all’inizio”. In questo secondo round di finanziamento, i progetti che si sono distinti danno priorità ad ap- procci collaborativi tra editori, acca- demici, designer e imprenditori, sia all’interno di un solo paese sia in tut- ta Europa. Più di 850 le candidatu- re provenienti da 25 paesi e dei 124 progetti finanziati finora, 43 si sono distinti per spirito di collaborazione e partnership. Tra i 30 progetti sele- zionati per il finanziamento di tipo Large, 15 sono collaborativi. Corriere della Sera: TheVocal Bot - Italia Con un finanziamento di 300mila euro, il Corriere della Sera si occupe- rà di sviluppare un assistente digita- le, grazie al quale il quotidiano potrà rispondere alle domande dei letto- ri inerenti alle news su vari disposi- tivi. L’obiettivo è quello di essere in grado di rispondere a domande for- mulate in linguaggio naturale come “Per favore, dimmi le ultime notizie sulla Brexit” o “Chi ha vinto il Gran Premio oggi?”. L’“Assistente Digita- le” leggerà titoli e articoli, effettue- rà ricerche negli archivi del Corriere della Sera e consulterà tutto il con- tenuto digitale dell’editore per iden- tificare le risposte.

“RealTime Sports 4 All” , progetto del Gruppo Espresso - Digitale Si è aggiudicato un finanziamento di 450mila euro il progetto presen- tato da Elemedia - divisione digita- le di Gruppo Espresso - in collabo- razione con Goalshouter. Si chiama Real Time Sports 4 All e consiste nell’ideazione di una piattaforma dedicata alla raccolta e alla gestione in tempo reale dei dati e dei conte- nuti sportivi. La piattaforma permet- te la gestione centralizzata di tutti i flussi di dati sportivi provenienti da diverse fonti, e garantisce la possi- bilità per i giornalisti di raccontare in tempo reale attraverso terminali mobili gli eventi sportivi. Per gli edi- tori i benefici derivanti dall’adozione della piattaforma saranno moltepli- ci: abbattere i costi tecnologici so- stenuti per la gestione dei dati spor- tivi; ottimizzare i flussi di lavoro della redazione; semplificare la gestione dei fornitori esterni di dati; aumen- tare la qualità del prodotto editoria- le e il suo valore commerciale.< Perriceverein Abbonamento Telefona allo 02 535.98.301 oppure invia una mail a diffusione@growingcm.com

DAILYNET - #196 - AGENZIE PUBLICIS, NOVITÀ ORGANIZZATIVA SUL DIGITAL: NASCE SAPIENTRAZORFISH

La capacità di elaborare dati e metterli in connessione sta cambiando il nostro modo di lavorare, prendere decisioni, muoversi, informarsi e fare acquisti. Per qualcuno i dati sono già una forma d’arte. Per noi della pubblicità “dati” significa soprattutto che possiamo consegnare i vostri messaggi in modo più coerente, nei contesti più naturali e con una maggior efficacia. Data is a form of art Nell’immagine:data visualization della distribuzione dei contenuti dei brand Mediamond in affinità alle principali categorie merceologiche Data scientist: Giovanni Marelli @mediamond | Art: Michele Migliarini @rubberduck

DAILYNET - #196 - AGENZIE PUBLICIS, NOVITÀ ORGANIZZATIVA SUL DIGITAL: NASCE SAPIENTRAZORFISH

DailyNet Il quotidiano del marketing in rete 6 pagina ANNOXIVVENERDÌ18NOVEMBRE2016 # 196 1 Testata Giornalistica 12 Digital Magazine Verticali 7,4 M Utenti Mensili* 240 M Pagine Viste Mensili** 4,5 Minuti Sessione media* 7 Applicazioni Mobile %26% Reach* 2,8 M Fan su Facebook MercatoAdKaora,neinovemesi fatturatoa2,6milionidieuro,+60% La società oggi parte del gruppo Mondadori ha lanciato la divisione dedicata al marketing e nel contempo nominato Francesca Degasperis con il ruolo di agency relationship manager Prosegue la crescita di Ad- Kaora, che si conferma tra i principali protagonisti del panorama italiano del mobile marketing dopo l’acquisizione di Banzai nel 2015 e ora parte del Grup- po Mondadori. L’agenzia specializzata in soluzioni di marketing e advertising ha chiuso i primi 9 mesi dell’anno con fatturato in crescita di oltre il 60% ri- spetto allo stesso periodo del 2015 grazie a un forte incremento delle pianifi- cazioni mobile, registran- do ricavi per 2,6 milioni di euro nel periodo (consoli- data nel Gruppo Monda- dori dal 1° giugno 2016). A trainare questa linea di business, lo sviluppo di una DSP mobile interna, hakaMobile, la DMP pro- prietaria arricchita dai dati intra gruppo e di editori esclusivi, oltre che lo svi- luppo di soluzioni creati- ve e tecnologiche, come il formato video PlaySunrise e il drive to store Pass2N- gage, potente strumento ponte tra online e offline. “L’innovazione e la quali- tà sono due driver molto importanti per noi e, sce- gliendo i nostri prodotti, i nostri clienti hanno rico- nosciuto il valore aggiun- to portato in ogni collabo- razione. Siamo soddisfatti dei risultati raggiunti, ma ovviamente, non ci fer- miamo qui e abbiamo di- verse novità in serbo per fine anno”, ha affermato Luca Nigro, co-founder e chief innovation officer di AdKaora.

Nasce la divisione Marketing Nell’ottica di una cresci- ta organica aziendale sono inoltre da segnala- re, da una parte, la nasci- ta di una divisione marke- ting, che ha l’obiettivo di analizzare i trend di mer- cato e anticiparne le evo- luzioni, dando al mercato un’offerta sempre più arti- colata e strutturata, non- ché di consolidare il posi- zionamento dell’agenzia. Alla guida Antonel- la Caliandro, che, dopo un’esperienza di diversi anni in Alkemy, è arrivata in AdKaora ed ha assun- to responsabilità sempre crescenti sino ad arrivare alla nomina di “Marketing Manager”.

Francesca Degasperis nominata agency relationship

DAILYNET - #196 - AGENZIE PUBLICIS, NOVITÀ ORGANIZZATIVA SUL DIGITAL: NASCE SAPIENTRAZORFISH

DailyNet Il quotidiano del marketing in rete 7 pagina ANNOXIVVENERDÌ18NOVEMBRE2016 # 196 -BQJBUUBGPSNBQJáFWPMVUB JOBNCJUP4QPSUT&OUFSUBJONFOU 'MVJEOFYUDPN manager Dall’altra parte, AdKaora rafforza la già stretta col- laborazione con agenzie e centri media con la nomi- na di Francesca Degaspe- ris ad agency relationship manager. Per lei, dopo un’esperienza plurienna- le in aziende come Dada, Buongiorno e la start up BeeAd, l’incarico di coor- dinare il team commer- ciale e di supportare la va- sta offerta AdKaora con l’obiettivo primario di of- frire ai propri clienti le mi- gliori soluzioni cross devi- ce del mercato.

Già proiettati verso l’anno prossimo “AdKaora si trova in una fase di crescita molto im- portante. Lo stato di salu- te dell’azienda è ottimo ma da buoni fighters, stia- mo già guardando al 2017 conentusiasmorinnovato e la mission di continuare a crescere in modo sano e organico. Da qui la de- cisione di creare un’unità di marketing, guidata da Antonella Caliandro, che porta la sua esperienza di digital marketing a caval- lo tra azienda e agenzia, e di affidare alla plurienna- le esperienza di France- sca Degasperis nel mon- do del mobile advertising il consolidamento e lo svi- luppo del business con agenzie e centri media”, ha concluso Davide Tran, ceo di AdKaora. < Davide Tran

DAILYNET - #196 - AGENZIE PUBLICIS, NOVITÀ ORGANIZZATIVA SUL DIGITAL: NASCE SAPIENTRAZORFISH

siamo diventati grandi NWQXQNQIQPWQXQRQUK\KQPCOGPVQPWQXGUƒFG w e b r a n k i n g . i t

DAILYNET - #196 - AGENZIE PUBLICIS, NOVITÀ ORGANIZZATIVA SUL DIGITAL: NASCE SAPIENTRAZORFISH

DailyNet Il quotidiano del marketing in rete 9 pagina ANNOXIVVENERDÌ18NOVEMBRE2016 # 196 Gli Italiani passano 52 ore al mese su app per smartphone, quanto basta ad ascoltare “Andiamo A Comandare” 965 volte. www.comscore.com/MobileMetrix Chiude i battenti la quar- ta edizione di Decoded Fashion Milan, format in- ternazionale sul mondo fashion-tech, portato in Italia da e-PITTI.com, pro- getto digitale di Pitti Im- magine. Sul palco si sono alternati oltre 50 speaker internazionali che hanno discusso sul tema Digital Diversity & The Connec- ted Consumer. Si è parla- to inoltre di story-selling e contenuti multicana- le, esperienze di acqui- sto integrate, influencer marketing, tecnologia in store. Ieri, nella secon- da giornata del Sum- mit, Decoded Fashion Milan ha annunciato il vincitore di The Fashion Pitch 2016, il contest in- ternazionale dedica- to ai giovani imprendi- tori nell’ambito moda e digitale, quest’anno in partnership con Gruppo Miroglio e Fashion Tech- nology Accelerator. Ad aggiudicarsi il premio è XSHÜU una startup li- tuana che ha creato uno schermo elettronico flessibile, implementa- bile su capi di abbiglia- mento e superfici solide, che cambia aspetto gra- zie a una app per smart- phone collegata in Blue- thooth. I premi in palio sono un programma di mentorship di Gruppo Miroglio presso l’Hea- dquarter costruito ad hoc in base all’idea im- prenditoriale alla base del progetto; inoltre In- tesa Sanpaolo offre l’ac- cesso diretto all’arena di StartUp Initiative, la piat- taforma di accelerazione internazionale del Grup- po dedicata alle startup hi-tech.

Eventi DecodedFashionMilan,XSHÜU vinceilpremioTheFashionPitch2016 La startup lituana ha creato uno schermo elettronico flessibile, implementabile su capi di abbigliamento e superfici solide, che cambia aspetto grazie a una applicazione per smartphone collegata in Bluethooth un momento della premiazione

DAILYNET - #196 - AGENZIE PUBLICIS, NOVITÀ ORGANIZZATIVA SUL DIGITAL: NASCE SAPIENTRAZORFISH

Con gli strumenti giusti sei a metà del lavoro Con i suoi brand di cucina, Mediamond ti porta vicino a oltre 7.7 milioni di persone ogni mese*: le puoi incontrare agli show cooking, o con un concorso divertente, con un video o una bella foto su una pagina di carta. Troverai sempre persone interessate ai tuoi prodotti, in contesti di qualità. Come i prodotti che vuoi comunicare. * Total Audience Stampa+Digital Fonte: Elaborazione concessionaria su dati Audipress 2016/1 e Audiweb Giugno 2016 www.scuoladicucina.it www.scuoladicucina.it www.scuoladicucina.it

I l New York Magazine ha trasformato la sua stori- ca sezione dedicata allo shopping, The Strategist, in un sito web a sé stan- te, allo scopo di spinge- re i lettori ad acquistare tramite i propri canali. La rivista settimanale rela- tiva alla vita, cultura, po- litica e stile di New York non gestisce direttamen- te gli ordini, ma rimanda a siti terzi di vendita, pro- ponendo quindi una rac- colta degli indirizzi per lo shopping online più inte- ressanti. A ogni acquisto andato a buon fine tra- mite The Strategist, cor- risponde una commissio- ne pagata dai retailer alla rivista stessa. Ma gli edi- tor precisano: “Non verrà raccomandato nulla che non apprezziamo dav- vero”. A consigliare link e oggetti interessanti non sono robot o algoritmi, ma persone. I giornali- sti della rivista sono chia- mati a raccontare ai letto- ri non soltanto prodotti più o meno utili, ma veri e propri oggetti-feticcio, accessori anche strava- ganti di cui non possono più fare a meno. La vendi- ta di un oggetto, insom- ma, viene contestualizza- ta all’interno di un vero e proprio racconto edito- riale che lo carica di nuo- vi significati. Nonostan- te si tratti di un giornale Il New York Magazine trasforma la sua sezione The Strategist in un sito Il settimanale vuole spingere i lettori ad acquistare tramite i propri canali A ogni acquisto corrisponde una commissione pagata dai retailer alla rivista di stile cose strane ma delizio- se (come un acquario fi- shless montato a pare- te) che non sapevate di volere. Siamo ancora in una fase beta, cercando di capire dove concen- trare esattamente la no- stra consulenza strategi- ca. Sei alla ricerca di una nuova piastra pancake? Cuffie senza fili? Un gran paio di mutandoni? Fate- celo sapere e inizieremo la caccia”. locale, secondo gli ulti- mi dati disponibili, alla ti- ratura da 408mila copie si aggiunge un sito web da circa sette milioni di visite mensili. “Le nostre dritte su ciò per cui vale la pena spendere i vo- stri soldi sono affidabili e convincenti. Speriamo di rispondere alle richie- ste più semplici - come, ad esempio, qual è il mi- gliore t-shirt bianca - e di indirizzarvi ad alcune di Nome Cognome # 000 marzo 2016 F a s h i o n focus on DailyNet New York Magazine È un giornale locale ma secondo gli ultimi dati disponibili , ha una tiratura di 408 mila copie e un sito da 7 milioni di visite mensili

PECCATO NON ESSERCI!!! Iscriviti su: www.ecommercestrategies.it UN EVENTO MOSTRUOSAMENTE VIRTUOSO! I 7 VIZI CAPITALI DELL’E-COMMERCE e-commerce strategies 8.30 - 18.30 Sala Palladio, Fiera di Vicenza 14 dicembre 2016 ISCRIVITI. È GRATIS iscriviti online E-commerce strategies: l’unico evento con casi studio concreti ed esperti protagonisti del settore! evento organizzato da:

DailyNet Il quotidiano del marketing in rete 1 3 pagina ANNOXIVVENERDÌ18NOVEMBRE2016 # 196 Per abbonarti telefona allo 02 535.98.301 oppure invia una mail a diffusione@growingcm.com netforum Mensile di comunicazione, marketing e media business in rete Negli ultimi 20 anni, la pro- porzione di utenti internet al di fuori degli Stati Uni- ti misurata da comScore è cresciuta dal 34% all’89%, e l’area EMEA rappresenta oggi un terzo dell’audien- ce complessiva. Ulteriori dati sono disponibili nella relazione 2016 Global Fu- ture in Focus. La crescita globale delle piattaforme mobile ha creato nuovi consumatori digitali e pro- vocato un incremento del tempo dedicato alle atti- vità online. E l’Italia non è certo immune a tale ten- denza. Il 70% dell’audien- ce digitale complessiva utilizza dispositivi mobili per accedere a contenu- ti, sia in maniera esclusiva che in aggiunta a compu- ter desktop. All’interno di questo nuovo ecosistema, i rilevamenti di comScore MMX Multi-platform sot- tolineano l’importanza delle applicazioni, le qua- li sono responsabili del 90% del tempo di utiliz- zo complessivo di dispo- sitivi mobili in Italia. Gli utenti di applicazioni ten- dono oggi ad affidarsi ai dispositivi smart per sod- disfare esigenze di con- sumo sempre crescenti. Ma, se le opportunità of- ferte da una tale tendenza sono sotto gli occhi di tut- ti, i brand devono anche acquisire una più chiara consapevolezza delle sfi- de associate a questa piat- taforma potenzialmente lucrativa.

Alcuni dati chiave sull’utilizzo delle applicazioni  Gli italiani trascorrono più tempo su dispo- sitivi mobili rispetto ai computer desktop; il mobile rappresenta circa il 64% del tempo complessivo di utiliz- zo di dispositivi digi- tali, mentre le applica- zioni contano per circa il 90% dei minuti dedi- cati ai dispositivi mobi- li.  A giugno, il 28% de- gli utenti di applicazio- ni per smartphone ha usato dispositivi mobili per confrontare i prez- zi di prodotti, e circa un terzo ha dichiarato di compiere tale attivi- tà su base settimanale.  Il 37% degli utenti di applicazioni per smar- tphone accede a siti di social network qua- si una volta al giorno, e circa un terzo degli stessi condivide quoti- dianamente foto o vi- deo.

 Il 27% di coloro che hanno scaricato alme- no un’applicazione in un dato mese utilizza anche app di notizie locali o internazionali.  La sfida principale con cui i provider di app in tutto il mondo si ri- trovano a dover fare i conti è rappresentata dagli ostacoli al down- load: in Italia, solo un quarto degli uten- ti di dispositivi mobi- li scarica nuove appli- cazioni nell’arco di un mese. StudiComscore,l’enigma delleapplicazioni:difficile conquistarenuoviutenti Nonostante in Italia rappresentino il 90% di tutto il tempo trascorso su mobile, la tematica è costellato da una serie di sfide, riassunte in un articolo di Beatriz Vieira di ComScore < di Beatriz Vieira, Marketing Manager comScore EMEA Per abbonarti telefona allo 02 535.98.301 oppure invia una mail a diffusione@growingcm.com netforum Mensile di comunicazione, marketing e media business in rete Netforum 2002-2016: da quindici anni raccontiamo con passione la comunicazione digitale e interattiva Beatriz Vieira, marketing manager comscore emea

DailyNet Il quotidiano del marketing in rete 1 4 pagina ANNOXIVVENERDÌ18NOVEMBRE2016 # 196 email marketing email platform performance marketing ketchupadv.com email marketing email platform performance marketing ketchupadv.com AziendeCeres,conilsocialstorytellingdi Buzzoolelareachèdi17milionidiutenti #SanremoCeres, #Ceres4Leicester, #CeresFashion sono solo 3 delle oltre 20 campagne di comunicazione che sono state portate avanti dalla piattaforma italiana specializzata nel campo dell’influencer marketing per la nota marca di birra di provenienza danese In occasione della settima edizione del Social Case Hi- story Forum tenutasi ieri a Milano è stata presentata la case study “Dall’Instant Marketing al Live Tweeting: il caso di successo di ceres con Buzzoole” con i dati di oltre 20 campagne di suc- cesso che la piattaforma ita- liana di influencer marke- ting ha condotto nel 2016 per conto della nota mar- ca di birra danese. #Sanre- moCeres, #Ceres4Leicester, #CeresFashion sono solo 3 delle numerose comunica- zioni di successo messe in campo. In totale Buzzoole ha generato per Ceres una reach complessiva di quasi 17 milioni di utenti e un en- gagement di 23mila intera- zioni con il coinvolgimento di quasi 9mila publisher e la produzione di oltre 13mila contenuti.“L’influencer mar- keting rappresenta oggi un modello innovativo all’in- terno del marketing mix di Ceres, quasi un media ag- giuntivo: Buzzoole è stato il partner affidabile in grado di amplificare il messaggio, interpretare il nostro tono di voce e i nostri core va- lue durante tutte le nostre campagne”, ha affermato Si- monluca Scravaglieri, brand marketer di Ceres che ha inoltre sottolineato come l’anima ‘estremamente un- conventional’sia emersa fin dalle sue prime apparizioni pubblicitarie.

Un viaggio tra i dati “Ceres nel 1993 è dive- nuta la birra più distribui- ta nel canale ‘fuori casa’ e nel 2015 è stato il primo brand a vincere un Grand Prix per il social media plan. Questo dice molto del nostro approccio alla comunicazione, oggi an- cora più forte grazie al bo- ost generato da Buzzoole”, ha spiegato Scravaglieri. “Abbiamo voluto presen- Gianluca Perrelli

DailyNet Il quotidiano del marketing in rete 1 5 pagina ANNOXIVVENERDÌ18NOVEMBRE2016 # 196 tare in particolare 3 delle migliori campagne con- dotte con Ceres, #Sanre- moCeres #Ceres4Leice- ster e #CeresFashion - ha commentato Gianluca Perrelli,managingdirector di Buzzoole - per mostrare le diverse strategie che si possono sviluppare insie- me a un brand, dalle so- cial pr al social boost fino al più mirato live twiting, con risultati sorprenden- ti”, ha concluso. durante #SanremoCeres, opera- zione condotta dal 9 al 14 febbraio 2016, l’attività di live twitting ha generato una reach di 1.8 milioni di utenti e 4.087 post con un engagement di 4.435 in- terazioni, il coinvolgimen- to di 1.953 publisher e un tasso di viral author di ol- tre il 120%. L’hashtag, inol- tre, è finito in Trending To- pic e tra i Top hashtag e le Top Campaign di febbra- io (fonte: Blogmeter); nel- la campagna #Ceres4Lei- cester, online il 5 maggio 2016, le attività di social pr hanno generato una reach di 1.3 milioni di utenti e 449 post con un engagement di 6.160 in- terazioni, il coinvolgimen- to di 261 publisher e un tasso di viral author di ol- tre il 500%; infine per la campagna #CeresFashion condotta il 20 settembre 2016 e presente anche nei Trending Topic, le at- tività di social boost han- no generato una reach di 1.1 milioni di utenti e 853 post con un engage- ment di 2.200 interazioni e il coinvolgimento di 175 publisher.

*OPTUSJMFUUPSJ MFHHPOPJM NBHB[JOFQFSSJNBOFSF BHHJPSOBUJTVMMBNPEB TPOPEVF WPMUFQJ°QSPQFOTJBMMĸBDRVJTUPEJ TQJSJUT UFDIFEFDJEPOPDPTB SFHBMBSFBMMFEPOOFFBHMJBNJDJ DPOJMOPTUSPBJVUP UOMINI IN TARGET,SEMPRE  'POUF(G,.3*%PVCMFCBTF CERCHI UN AUDIENCE MASCHILE PER IL TUO FLIGHT DI NATALE? $ĸŸTPMPVOQPTUP EPWFSBHHJVOHFSMP SCOPRI LE OPPORTUNITÀ DI NATALE OBUBMF!QMBZCPZJUĿUFM  

DailyNet Il quotidiano del marketing in rete 1 7 pagina ANNOXIVVENERDÌ18NOVEMBRE2016 # 196 Aziende Paolo Castelli,arrivaonline ilsitodedicatoal temadell’Inspiration Si tratta di una collezione Art Deco legata al lavoro di architetti che operarono tra gli anni 30 e 50 del secolo scorso È online il nuovo sito di Paolo Castelli, l’azien- da italiana leader nel global contracting e del design, dedicato a Inspiration, la collezione in stile Art Deco “ispirata” al gusto degli architet- ti che hanno operato tra Londra e Parigi tra gli anni 30 e 50 dello scorso secolo, rielaborato in chiave contemporanea. E quindi il neo sito si rivela uno spazio virtuale dinamico, narratore dell’eredità e della tradizione familiare e artigia- nale lunga 140 anni, fino alle origini della col- lezione e alle realizzazioni contract eseguite in tutto il mondo. Oltre alle due sezioni dedicate, l’utente più curioso ha la possibilità di entrare nell’universo di Paolo Castelli navigando attra- verso i suoi diversi canali social: Facebook,Twit- ter, Instagram, Pinterest, YouTube e LinkedIn. Certificazioni Google Analytics360Suite, intarget:haottenuto tutteleattestazioni È tra le prime 16 agenzie a livello internazionale ad aver raggiunto questo ambito riconoscimento Dopo il recente titolo di Premier Google Partner che certifica le competenze nel- la gestione di grandi bud- get pubblicitari, intarget:, società guidata da Nicola Tanzini, si inserisce oggi tra le prime 16 agenzie a livel- lo mondiale ad aver otte- nuto tutte le certificazioni sulla nuova Google Analyti- cs 360 Suite. Ultimo impor- tante tassello di questo tra- guardo è il conseguimento della certificazione di Goo- gle Data Studio, il tool del- la Suite di Analytics 360 che permette di visualizzare ed estrapolare, tramite ricche dashboard interattive, tut- ti i dati della piattaforma di analisi.“Siamo molto soddi- sfatti e orgogliosi di questa nuova e importante certifi- cazione - afferma Marco Ci- lia, head of data analysis di intarget: - perché rappre- senta l’impegno del nostro team e conferma la nostra volontà di essere un’agen- zia di qualità e sempre at- tiva sul mercato”. La certi- ficazione su Google Data Studio, ottenuta attraverso il superamento di un esa- me teorico e pratico, si va ad aggiungere alle compe- tenze maturate da intarget: nel campo della data analy- sis, uno dei principali core business dell’agenzia. intar- get: si presenta così come un player sempre più cer- tificato e competente sul mercato, in grado di offrire ai più importanti brand na- zionali e internazionali una consulenza ancor più com- pleta nel digital marketing.

DailyNet Il quotidiano del marketing in rete 1 9 pagina ANNOXIVVENERDÌ18NOVEMBRE2016 # 196 C M Y CM MY CY CMY K 2016_02_19-netnoc001-machtte.pdf 1 24/02/16 12:28 C M Y CM MY CY CMY K mezzapagianparagone.pdf 1 04/11/16 17:04 AziendeGreentubeannunciailrilanciodi StarVegas.itconunacampagnaadvertising Rinnovati il logo, l’aspetto del sito web, le funzioni. Prossimo rilascio di un’app Il 2016 si chiude all’inse- gna delle grandi novità per Greentube Malta Ltd, che annuncia il completo re- styling del sito StarVegas. it nonché il lancio di una massiccia campagna adv sui principali mezzi di co- municazione italiani pro- prio a sostegno del rinno- vo del suo casinò online, tra i leader nel segmento italiano delle slot machi- nes. Oggi StarVegas.it ap- pare dunque totalmente rinnovato e più “evoluto” rispetto alla sua versione precedente a partire dal nuovo logo e dall’aspet- to stesso del sito, che è stato totalmente moder- nizzato e ottimizzato pro- prio per offrire un’entusia- smante fruizione sia sul web, che attraverso i di- spositivi mobili. Non solo. La nuova piattaforma risul- terà molto più impattan- te per ogni singolo cliente, perché è in grado di offri- re promozioni ancor più personalizzate e rilevan- ti. Tutto questo a fronte di un miglioramento com- plessivo delle modalità di comunicazione, che sono state ulteriormente perfe- zionate proprio per rende- re più chiare e visibili tutte le informazioni destinate al cliente. Infine, nell’arco delle prossime tre setti- mane verrà lanciata anche una app completamente nuova, che consentirà l’in- tegrazione dei metodi di pagamento direttamente nell’app stessa. L’evoluzione dell’originale è on air in tv e online sui canali digitali La campagna pubblicitaria a supporto s’intitola “L’Evo- luzione dell’Originale”, pro- prio per comunicare im- mediatamente agli utenti il concept strategico che ha guidato l’operazione di rin- novo del portale di gioco di Greentube Malta, la vo- lontà di compiere un ulte- riore sviluppo del sito Star- Vegas.it. Al tempo stesso, però, la scelta dell’espres- sione“L’Evoluzione dell’Ori- ginale” intende sottoline- are anche un altro fattore fondamentale, ovvero che tutti i giochi offerti su Star- Vegas.it sono appunto“ori- ginali”. Infatti, da Book of Ra

DailyNet Il quotidiano del marketing in rete 2 pagina ANNOXIVVENERDÌ18NOVEMBRE2016 # 196 29-30 NOVEMBRE MiCoMILANO Anche quest’anno saremo presenti a STAND E5+E12 PRENOTA UN APPUNTAMENTO Raggiungiamo la tua best audience cross-device e cross-channel www.clickpoint.com IncarichiStarComicshaaffidato aNapierlacreazionedicontenuti legatialleproprietestatemanga Quattro le riviste di fumetti giapponesi che potranno così contare sui servigi della società fiorentina specializzata in azioni di web marketing Creare contenuti inediti per attirare nuovo pub- blico. Questo è il proget- to che vede legate la casa editrice Star Comics e la società fiorentina specia- lizzata nel web marketing per l’entertainment, Na- pier. La società fiorentina si occuperà della creazio- ne di nuovi contenuti, tra curiosità, aneddoti, sche- de dei personaggi, in- terviste e tanto altro, per promuovere quattro tra le numerose testate man- ga della casa editrice pe- rugina: due shonen e due seinen. Accanto all’attivi- tà di content marketing, Napier ha inaugurato per Star Comics un servizio di live streaming, già spe- rimentato in occasione del Lucca Comics & Ga- mes 2016, con un’esclu- siva intervista all’autore di Ushio e Tora, Kazuhiro Fujita. Le pagine social di Star Comics ospiteranno interviste live con gli au- tori presenti alle maggio- ri fiere del settore, dando al pubblico l’opportunità unica di vivere in prima persona gli incontri inte- ragendo in tempo reale con i mangaka ospiti. Ushio e Tora a Lucky Lady, fino a Dol- phin’s Pearl tanto per ci- tarne alcuni tra i giochi più amati dagli utenti italiani, i giochi di StarVegas.it sono stati tutti ideati, prodotti e lanciati, dalla casamadre di Greentube Malta, il colos- so austriaco Novomatic. La campagna ha debuttato sui principali mezzi di co- municazione online e offli- ne, tra i quali Sky, Premium, Mediaset e altre varie tv nazionali e regionali, con una particolare attenzione e focalizzazione sui prin- cipali canali online. Sito e creatività della campagna online sono stati curati in- ternamente dall’azienda, lo spot invece è stato co- firmato con l’agenzia Go- thacom.com.

MiCo - Milano Congressi Ala Nord - Via Gattamelata, 5 Milano - Gate 14 LIMITLESS POSSIBILITIES 29-30 NOVEMBRE 2016 PLATINUM SPONSOR DIAMOND SPONSOR Con la partecipazione di THE HUMAN DIGITAL BANK THE HUMAN DIGITAL BANK Per informazioni Tel. 02 5832 0694 email: forum@iab.it IAB Italia IAB Italia IAB Italy http://www.iabforumregistration.com/login #iabforum www.iab.it

DailyNet Il quotidiano del marketing in rete 2 2 pagina ANNOXIVVENERDÌ18NOVEMBRE2016 # 196 Per abbonarti telefona allo 02 535.98.301 oppure invia una mail a diffusione@growingcm.com netforum Mensile di comunicazione, marketing e media business in rete Oggi < upgrade mobile summit Milano alle 9 Appuntamento con la prima edizione di Upgrade Mobile Summit, convegno a carattere formativo in programma Venerdì 18 novem- bre alle 9 a Palazzo Mezzanotte, in piazza Affari a MILANO. Si discu- terà di trasformazione digitale, limiti e opportunità rappresentate dai device mobili, con ospiti autorevoli. Per info e accrediti: info@ upgradeitalia.com; www.upgradeitalia.com.

< mostra fotostorie Milano alle 18.30 Mostra FotoStorie. Reportage, arte, cronaca: i racconti per im- magini nel supplemento culturale del Corriere della Sera, a cura di Gianluigi Colin e Antonio Troiano. Saranno presenti il presi- dente della Fondazione Corriere della Sera Piergaetano Marchetti, il direttore del Corriere della Sera Luciano Fontana e il presidente del- la Triennale di Milano Claudio De Albertis. Appuntamento alle 18.30 presso Impluvium alla Triennale in via Alemagna 6 a MILANO. Per info e accrediti: francesca.marzotto@rcs.it; 02.62824111. Lunedì 21 novembre < cinema e audiovisivi: la nuova legge Assago alle 9.30 Incontro con l’On. Dario Franceschini, Ministro dei beni e delle at- tività culturali e del turismo, e la Sen. Rosa Maria Di Giorgi, Relatri- ce del DDL Cinema, per la presentazione di“Cinema e audiovisivo: la nuova legge”. Appuntamento alle 11 presso Aula Magna Civica Scuola di Cinema Luchino Visconti in viale Fulvio Testi 121, a MILA- NO. Per info e accrediti: info_cinema@scmmi.it; l.borghi@fondazio- nemilano.eu.

< fipe e siae Assago alle 10.30 Fipe e Siae presentano i risultati di una ricerca sul rapporto tra italiani e musica, con focus sul fuoricasa, concerti, dati regionali. L’appunta- mento è alle ore 10.30 presso la Sala Parlamentino - Palazzo Giurecon- sulti in Piazza Mercanti, 2 a MILANO. Per info e accrediti: 3929020133; deborah.moleri@mediatyche.it. < festa della rete Milano alle 12 Conferenza stampa di presentazione della Festa della Rete alle ore 12.00, presso la sala conferenze di Palazzo Morando in via Sant’An- drea, 6 a MILANO. Verrà presentato il programma della manifestazio- ne che quest’anno avrà tra i suoi ospiti Enrico Mentana, Linus, Davide Oldani, Selvaggia Lucarelli, Luca Sofri e Chef Rubio. Per info e accredi- ti: 02.20404212; 3395250718.

< mediamond - better together Milano alle 19 Appuntamento con“MEDIAMOND – BETTER TOGETHER” la presentazione della nuova offerta digitale della concessionaria presso Palazzo del Ghiaccio, via Piranesi 10, a MILANO, alle ore 19. L’evento è su invito e per info e accrediti: luisa.apollonio@media- mond.it Martedì 22 novembre < huddle Assago alle 9.30 Prima edizione di HUDDLE, che sarà organizzata da Mindshare il prossimo 22 novembre ad ASSAGO dalle 9.30 alle 17.30. HUDDLE non è una conferenza, non è una tavola rotonda, non è un wor- kshop. HUDDLE è ciò che non ti aspetti. Evento rigorosamente su invito.

< nid Milano alle 9.30 Il NID è il grande evento annuale interamente dedicato all’innova- zione nel mondo nonprofit. Il concetto dell’innovazione è applica- to ai grandi temi chiave dell’organizzazione, dello sviluppo, della comunicazione e del fundraising. Appuntamento alle 9.30 presso l’Aula Magna dell’Università Bocconi in via Gobbi 5 a MILANO. Per info e accrediti: alessia.derubeis@atlantiscompany.it. < osservatori digital polimi Milano alle 9.30 Osservatori Digital Innovation del Politecnico di Milano presenta Di- gital Retail in Italia: persone, tecnologie, esperienze, in program- ma dalle ore 9.00 alle 13.00 presso l’Istituto Mario Negri, Sala con- ferenze Via Privata Giuseppe La Masa 19 a MILANO (ingresso su Via Mario Negri). Per info e accrediti: osservatori@mirandola.net. < widiba Milano alle 11.30 Widiba lancia un nuovo benchmark sul fronte della consulenza fi- nanziaria e del credito al consumo. L’appuntamento per fare il pun- to sui risultati e scoprire le novità è alle ore 11:30 presso la nuova sede di Widiba, in via Messina 38 (M5 Cenisio-Widiba) a MILANO. Per info e accrediti: 02.76341410; f.rovelli@true-rp.it. < pokemon sole e luna Milano alle 20 Evento Nintendo per celebrare il lancio di Pokemon Sole e Luna, che si terrà dalle ore 20 presso GameStop al Mondadori Megastore in via Marghera 28, a MILANO. Per info e accrediti: francesca.prandoni@ nintendo.it; paolavarani@hubcomm.net; 02.495425289. Mercoledì 23 novembre < digital & hr transformation Milano alle 17.30 Appuntamento con Digital & HR Transformation: i nuovi trend del mondo delle risorse umane nell’era digitale a partire dalle ore, 17.30 presso Palazzo Bovara, in Corso Venezia 51, a MILANO. Per le in- formazioni e per la richiesta di accrediti scrivere a: segreteria@asse- prim.it.

< a-day Milano L’evento A-DAY 2016, Display the Future, evento annuale dedicato al mondo dell’advertising digitale, organizzato dall’assoziazione Edi- torfi Digitali e da 4w MarketPlace, si svolgerà a MILANO presso il Ta- lent Garden, via Arcivescovo Calabiana, 6. Per info e accrediti: rossana. novarini@4wmarketplace.com; 02.52505208. agenda

DailyNet Il quotidiano del marketing in rete 2 3 pagina ANNOXIVVENERDÌ18NOVEMBRE2016 # 196 AziendeNasceVivoqui,portale immobiliarerealizzatodaBoraso L’agenzia ha lavorato alla progettazione e allo sviluppo, ideando anche nome e logo del sito, attività svolte in completa sintonia con il fondatore Si chiama Vivoqui ed è un’iniziativa di Primo Me- dia, newco costituita da Pasquale Fuda, imprendi- tore attivo da decenni nel settore degli annunci im- mobiliari che ha lavora- to a stretto contatto con le principali case editrici del settore, creato, diret- to e contribuito allo svi- luppo locale e nazionale di diverse testate specia- lizzate nella raccolta di annunci principalmen- te real estate, e ha scelto Boraso, agenzia full ser- vice di conversion mar- keting, per la release del nuovo portale. Boraso ha curato la progettazione e lo sviluppo partendo da un’attenta analisi sia de- gli utenti finali del sito, co- loro che cercano casa on- line, sia degli inserzionisti di un portale di annun- ci, quindi le agenzie im- mobiliari. Grazie alla ap- profondita conoscenza del mondo classified, in particolare nel real esta- te, l’agenzia ha introdot- to alcune feature a livello di interfaccia grafica che rappresentano una novità nel panorama dei portali immobiliari italiani. Alcuni esempi sono la barra di ri- cerca orizzontale, l’elevato impatto visivo che gli an- nunci hanno a partire dal listato e un’innovativa ge- rarchizzazione delle infor- mazioni nella scheda pro- dotto. Oltre agli aspetti tecnici e progettuali, Bo- raso, ha ideato il nome e il logo del nuovo sito in sin- tonia con il fondatore.

il nuovo universo digitale ANESDigitalèlaSezione diANESfocalizzatasuitemi deldigitale,natanel2013perrispondereallatrasformazione in aƩŽ che sta generando il progressivo spostamento dei modellidibusinessdall’areatradizionaleaquelladigitale. AdANES Digital possono aderire i Soci ANES che pubblichino almeno una testata digitale e le imprese editoriali che pubblichino, in modalità esclusivamente digitale, prodoƫ specializzaƟ,tecnico-professionali,scienƟĮci,culturali con contenuƟoriginali. I principali obieƫvi di ANES Digitalsono: ͻ diīondere la cultura editoriale digitale specializzata e b2b e favorire lo scambio della conoscenza tra soci digitali e tradizionali ͻ oīrire servizi collegaƟ allo sviluppo del business digitale ͻ interceƩare i bisogni collegaƟ alla digitalizzazione dei portafogli editoriali ͻ censire e monitorare i trend dell’oīerta editoriale digitale specializzata e b2b ͻ cosƟtuire gruppi d’acquisto e reƟ d’impresa uƟli a generare possibili saving e nuove linee di ricavi per i soci.

L’adesione alla Sezione ANES Digital consente di: ͻ usufruire dei servizi messi a disposizione daANES ͻ usufruire del sistema di cerƟĮcazione CSST WebAuditing all’interno della quota associativa per i nuovi soci ͻ partecipare ai gruppi d’acquisto e/o rĞƟ d’impresa ͻ aderire a circuiƟ di web adverƟsing ͻ partecipare agli ANES Digital Lab,seminari di approfondimentotecnico ͻ utilizzare il logo della Sezione Digital all’interno dei prodoƩi iscriƩi alla sezione. www.anesdigital.it digital@anes.it @ANES_Digital Sede Via Crocefisso 5 20122 Milano - Italy Tel. + 39 02 805 7777 / 805 4184 Fax +39 02 805 4815 Contatti Presidente: presidenza@anes.it Presidente ANES Digital: anesdigital.presidenza@anes.it DireƩore: cristina.ferrari@anes.it Assistente Segreteria: fabiola.iannaccone@anes.it Segreteria: anes@anes.it - info@anes.it www.anes.it

DailyNet Il quotidiano del marketing in rete 2 5 pagina ANNOXIVVENERDÌ18NOVEMBRE2016 # 196 Scopri la nuova piattaforma ENGAGEMENT MARKETING SCOPRI DI PIÙ ® Un set di soluzioni per costruire una relazione personale con i consumatori ENGAGEMENT MARKETING Il Foglio cambia look in modalità online. Un rin- novamento che interes- sa la grafica - senza la di- visione in colonnini e con la testata scritta a destra e non più al centro, nei co- lori - con l’azzurro al posto del rosso, e nella filoso- fia di fondo: il sito propor- rà cinque edizioni al gior- no, con più contenuti, sia a pagamento sia gratuiti, contributi multimediali e video, anche in diretta sui social, ai quali progressi- vamente si aggiungeran- no più commenti e new- sletter. Più semplice da navigare, più ordinato e veloce, il sito è costruito soprattutto pensando a chi si connette al portale da mobile, agevolandone la navigazione con coper- tine che strizzano l’occhio ai social network.“Voleva- mo crescere senza stra- volgerci, continuare a of- frire un prodotto sempre di maggiore qualità a chi già ci segue e ci apprez- za e allo stesso tempo ar- rivare ai nuovi lettori che non ci conoscono anco- ra”, ha dichiarato il capo- redattore e il responsa- bile web Piero Vietti, che ha sottolineato come ogni sezione del sito sia stata pensata per offri- re “ogni giorno un mini quotidiano”.

EditoriaUnFogliopiùmobile:èquesto ilmantrarivoluzionewebdellatestata Ben cinque edizioni quotidiane, contenuti a pagamento e gratuiti e connessione agevolata per chi legge tramite smartphone e tablet

❖ ABB-ABB SACE ❖ ABBVIE ❖ ABRUZZO MAGAZINE ❖ AGENDA DEL GIORNALISTA ❖ AGRATI GROUP ❖ ALPA ❖ ALSTOM ❖ ANSALDO ENERGIA ❖ API RAFFINERIA DI ANCONA ❖ ARISTON THERMO ❖ ARTSANA GROUP ❖ ARVAL SERVICE LEASE ITALIA ❖ ASL 2 OLBIA ❖ ASSOIMPRESE ❖ ASTALDI ❖ AUTOGUIDOVIE ❖ AVIS COMUNALE DI MILANO ❖ BANCA DI ASTI ❖ BANCA MEDIOLANUM ❖ BASF we create Chemistry ❖ BIANCHI INDUSTRIAL ❖ BITRON ❖ BLUE ASSISTANCE ❖ BTICINO ❖ CARLSON WAGONLIT TRAVEL ❖ CARONTE & TOURIST ❖ CEFLA ❖ CELLULARLINE ❖ CIP4 ❖ CIR FOOD ❖ COMAU ❖ COMUNE DI SETTIMO MILANESE ❖ CONFINDUSTRIA ROMAGNA ❖ CONSORZIO TUTELA GRANA PADANO ❖ COOL TOURISM & EVENTS ❖ COOPSERVICE ❖ CREDEMFACTOR ❖ CTM CAGLIARI ❖ DE RIGO VISION ❖ DELL'ORTO ❖ DELPHI ITALIAAUTOMOTIVE SYSTEMS ❖ DICOFARM ❖ EDIFORUM Daily Media, Daily Net, Mediaforum, Netforum ❖ EDIZIONI SCIENZA E DIRITTO ❖ FONDAZIONE ENASARCO ❖ FABER ❖ FATER ❖ FINSTRAL ❖ FONDAZIONE MEDIOLANUM UNIVERSITY ❖ GOGLIO ❖ GRANDI NAVI VELOCI ❖ GRUPPO ITALFONDIARIO ❖ GRUPPO MAGGIOLI ❖ GUERINI E ASSOCIATI ❖ GUERINI NEXT ❖ GUIDA MONACI ❖ HELVETIA COMPAGNIA SVIZZERA D’ASSICURAZIONI ❖ HERMES ITALIA ❖ IBS TECHNOLOGY ❖ ICR ❖ INTERPORTO QUADRANTE EUROPA ❖ IPERDIMENSIONE ❖ ISEO SERRATURE ❖ LAMINAZIONE SOTTILE GROUP ❖ LAVAZZA ❖ L'ERBOLARIO ❖ M.I.T.I. ❖ MAGAZINE QUALITA' ❖ MEDIOLANUM CORPORATE UNIVERSITY ❖ METALWORK-componenti per automazione pneumatica ❖ METINVEST TRAMETAL ❖ MONDIAL ❖ MONEY360 ❖ MUSTAD tecnologia delle viti ❖ NOVARTIS FARMA ❖ PERFETTI VAN MELLE ITALIA ❖ PIRELLI TYRE ❖ PREFABBRICATI PARA ❖ PROMOTION MAGAZINE by POP UP MEDIA ❖ PUBLITEC EDITORE ❖ RCI BANQUE ❖ RICOH ITALIA ❖ ROLD GROUP ❖ S.T.F. ❖ SCAVOLINI ❖ SCUOLA UMBRA DI AMMINISTRAZIONE PUBBLICA Perugia ❖ SIAD ❖ SOL GROUP gas tecnici, medicinali e homecare ❖ TECNOCARTA ❖ TOYOTA MOTOR ITALIA ❖ UNIVAR ❖ VIBRAM ❖ VISHAY SEMICONDUCTOR ITALIANA ❖ WARRANT GROUP ❖ WEBASTO ❖ XEROX ❖ ZAMBON C h i realizza la Qualità? 22ª S e t t i m a n a E u r o p e a Q u a l i t à 7 - 1 3 N o v e m b r e 2 1 6 28ª Campagna Nazionale G a l g a n o IL VALORE ETICO DELLA QUALITÀ Campagna ideata e curata da CON NOI DA OLTRE 10 ANNI tel. +39.02.396051 - fax +39.02.39605212 relazioni.esterne@galganogroup.it - www.galganogroup.com Eventi Galgano con testimonianze aziendali 16 novembre a Ravenna “Valore etico della Qualità” in collaborazione con Confindustria Romagna 22 novembre a Milano “Lotta agli sprechi in Sanità” 24 novembre a Roma “L’Eccellenza nel Servizio al Cliente” in collaborazione con Toyota Motor Italia 2 dicembre a Milano “Eccellenza operativa, programmi di successo” Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria: infogf@galganogroup.it - 02.396051 Il GRUPPO GALGANO ringrazia le aziende che aderiscono alla 28ª CAMPAGNA NAZIONALE QUALITÀ nell’ambito della Settimana Europea della Qualità 7-13 Novembre 2016

DailyNet Il quotidiano del marketing in rete 2 7 pagina ANNOXIVVENERDÌ18NOVEMBRE2016 # 196 P R O G R A M M A T I C Formazione Upa abbassa il sipario sugli incontri dedicati alle aziende che investono in programmatic adv Si sono conclusi giovedì gli incontri destinati alle aziende associate a Upa sul tema del programma- tic buying. L’obiettivo che l’associazione si era posta era quello di affrontare le tematiche legate all’au- tomazione nella compra- vendita di spazi pubbli- citari che necessita nella sua operatività di una fi- liera complessa e quindi di più difficile controllo. Per mettere a conoscen- za del sistema e del suo sviluppo completo i 100 manager che hanno par- diti per la prima volta ri- levati in tutti i loro aspetti (valutazioni strategiche e organizzative per la scel- ta del modello di delega, gestione dei dati attra- verso DMP, misurazio- ne delle performance, auditing). La trasparen- za della filiera può esse- re controllata solo se per- fettamente conosciuta. Questo lo scopo degli in- contri. Il corso è stato te- nuto da Lens Academy e i contenuti sono stati inte- grati con contributi pro- prietari di Upa (linee gui- Per far conoscere il sistema ai circa 100 manager presenti sono stati necessari 6 incontri per un totale di 18 ore di learning da contrattuali, gestione della proprietà dei dati, auditing dei diversi pro- cessi) e con interventi an- che internazionali. Tut- te le giornate sono state rese poi disponibili online on demand (slide sincro- nizzate con la registrazio- ne audio) sia per i parte- cipanti che per le aziende Upa in modo da disporre di materiale sempre pre- sente come in aula. I prossimi passi Questi incontri e i di- versi temi trattati han- no permesso la costru- zione di una mappatura del processo molto det- tagliata del programma- tic che sarà di sostegno alle aziende socie Upa. /ů^ŽůĞϮϰKZƵƐŝŶĞƐƐ^ĐŚŽŽůĞĚǀĞŶƟ Milano - Via Monte Rosa, 91 Milano - Via Tortona, 56 - Mudec Academy Roma - piazza dell’Indipendenza, 23 b/c Organizzazione con sistema di qualità ĐĞƌƟĮĐĂƚŽ/^KϵϬϬϭ͗ϮϬϬϴ ^ĞƌǀŝnjŝŽůŝĞŶƟ dĞů͘ϬϮϯϬϮϮ͘ϯϴϭϭͬϯϱϲϳ ŵĂƐƚĞƌĨƵůůƟŵĞΛŝůƐŽůĞϮϰŽƌĞ͘ĐŽŵ Master post laurea per le professioni del mondo radiofonico organizzato da Business School del Sole 24 ORE con RADIO 24 e RDS.

Master Full Time 5 mesi di aula e 4 di stage. Milano, dal 28 novembre 2016 - Sede del Sole 24 ORE via Monte Rosa 91 Un’opportunità unica di confronto con i conduttori di Radio 24, RDS, docenti e giornalisti del GRUPPO 24 ORE. 3 borse di studio: Radio24, RDS, Il Sole24ORE Per partecipare alle selezioni radiomaster.ilsole24ore.com tecipato sono stati ne- cessari 6 incontri detta- gliati per un totale di 18 ore di formazione. Due livelli di analisi con Lens Academy Sono nati due livelli di analisi: un primo sugli elementi costitutivi del programmatic (filiera, formati, metodi di nego- ziazione, gestione dei dati e della reportistica) e un secondo di approfondi- mento con contenuti ine-

DailyNet Il quotidiano del marketing in rete 2 8 pagina ANNOXIVVENERDÌ18NOVEMBRE2016 # 196 P R O G R A M M A T I C Poltrone Nuovi ingressi in Adform nell’area operation e accounting Continua la crescita dell’area operation e ac- counting di Adform in Ita- lia, la piattaforma ad-tech full stack indipendente e aperta che serve agenzie media, trading desk, ad- vertiser ed editori a livello globale. L’azienda, infatti, ha annunciato l’ingresso di Myriam Vegliante e Ti- ziano Rescali nella struttu- ra guidata da Valeria Maz- zon, chief operation officer Italy, e conferma l’obietti- vo di Adform Italia di of- frire una robusta struttura di supporto e accounting ai clienti del mercato loca- le. “Con l’arrivo di Veglian- te e Rescali Adform Italia compie un ulteriore pas- so in avanti verso l’obietti- vo di garantire un servizio di accounting d’alto profi- lo dedicato ai clienti locali. In un mercato sempre più competitivo è fondamen- tale rispondere in modo puntuale alle esigenze dei clienti, mettendo in cam- po tutta la professionalità, competenza, esperienza e innovazione che da sem- pre ci contraddistinguono” commenta Mazzon.

La nuova publisher account manager Myriam Vegliante, 27 anni, entra in Adform con il ruolo di publisher account clienti diretti sul territorio italiano. Rescali mette a disposizione del team ope- ration di Adform una soli- da esperienza nel campo Myriam Vegliante e Tiziano Rescali entrano nel team guidato da Valeria Mazzon in qualità di publisher account manager e key account manager del digital advertising, del marketing strategico e in- novativo, maturata presso H-art, H-Farm, Digital Ma- gics, Triboo e Yahoo. manager rappresentando il punto di contatto con i publisher per la gestio- ne dei tool a loro dedica- ti (SSP, adserving, rich me- dia, header bidding). Come consulente ha acquisito, negli anni, un particolare know how delle esigenze degli editori nella valoriz- zazione della loro invento- ry e dello sviluppo di net- work di publisher.

Il nuovo key account manager Tiziano Rescali, 38 anni, fa il suo ingresso in Adform con il ruolo di key account manager e va a rafforzare l’area di accounting per i Tiziano Rescali e Myriam Vegliante Mercato MediaMath lancia Adaptive Segments per segmentare ancora meglio le varie audience MediaMath, l’azienda indipendente attiva nel programmatic, ha an- nunciato un importan- te miglioramento per la sua data management platform con il lancio di Adaptive Segments, un prodotto che permette ad agenzie e investito- ri di creare, raggiungere e capire i migliori clienti, in tempo reale, in base alle attuali richieste di mercato. I dati dei clienti sono complessi e fram- mentati e provengo- no da una moltitudine di fonti attraverso piat- taforme e dispositivi. È molto difficile per gli investitori raggiungere una reale comprensione del proprio pubblico, chi è, come, quando e per- ché acquista. Adaptive Segments risolve questo problema consentendo di definire le audience in modo granulare in tem- po reale, capire come performano, ottimizzar- li rapidamente e attivarli immediatamente attra- verso internet. Questa potente segmentazio- ne del pubblico assicu- ra che i marketer abbia- no una visione unificata dei loro clienti per for- nire offerte personaliz- zate attraverso i diver- si canali e nel corso del tempo. Adaptive Seg- ments è perfettamente integrato con la DSP di MediaMath per massi- mizzare performance e insight. I clienti possono anche estrarre audien- ce fuori dalla piattafor- ma di MediaMath per ottenere capabilities re- ali di marketing custo- mer-centric. Il marchio di moda di lusso Lui- sa Via Roma ha utilizza- to Adaptive Segments e ha visto campagne che hanno sfruttato la gra- nulare segmentazione del pubblico far cresce- re fino a 11,7 volte di più il ROI.

DailyNet Il quotidiano del marketing in rete 2 9 pagina ANNOXIVVENERDÌ18NOVEMBRE2016 # 196 Per abbonarti telefona allo 02 535.98.301 oppure invia una mail a diffusione@growingcm.com netforum Mensile di comunicazione, marketing e media business in rete Per abbonarti telefona allo 02 535.98.301 oppure invia una mail a diffusione@growingcm.com netforum Mensile di comunicazione, marketing e media business in rete Netforum 2002-2016: da quindici anni raccontiamo con passione la comunicazione digitale e interattiva AgenziePublicissiriorganizzasul digitale,nasceSapientRazorfish Publicis.Sapient ha integrato le due sigle SapientNitro e Razorfish: a capo della nuova realtà c’è AlanWexler. Il cambio dettato dalla nuova strategia Power of One Ancora cambi organizzativi in Publicis. Stando a quan- to riporta AdAge, infatti, Pu- blicis.Sapient ha integrato le due agenzie digitali Sa- pientNitro e Razorfish, dan- do vita alla nuova realtà globale SapientRazorfish. Sempre per AdAge, a gui- dare la nuova struttura sarà Alan Wexler, fino a oggi ceo di SapientNitro, men- tre Shannon Denton, at- tualmente ceo di Razorfish, assumerà il ruolo di chief strategy officer di Sapien- tRazorfish oltre a quello di head of global practices di Publicis.Sapient. Wexler, poi, diventerà anche co- ceo di Publicis.Sapient, in- sieme a Chip Register, che manterrà il ruolo di ceo di Sapient Consulting. Regi- ster e Wexler avranno poi la responsabilità della super- visione del management integrato di Publicis.Sapient in Nord America mentre Ni- gel Vaz, global chief stra- tegy officer di SapientNi- tro avrà il medesimo ruolo ma in Europa e Asia. In con- temporanea Alan Herrick diventerà chairman di Pu- blicis.Sapient - in preceden- za era ceo - pur continuan- do ad agire da consigliere ai clienti sui temi della trasfor- mazione digitale.

Publicis groupe, SapientRazorfish alvia il2gennaio Mentre i cambi di poltro- na sono effettivi immedia- tamente, la novità struttu- rale sarà a regime a partire dal prossimo 2 gennaio. Sa- pientRazorfish occuperà cir- ca 12mila persone a livel- lo globale e opererà sotto un modello di un unico P&L (profit & loss). La fusione, se- condo Publicis, permetterà a SapientRazorfish di adat- tarsi ai cambiamenti del mercato e produrrà risultati più efficiente e veloci per la clientela. Non ci dovrebbero essere licenziamenti in vista e i conflitti relativi ai clien- ti dovrebbero essere meno influenti del previsto. Power of One Come spiega ancora in modo dettagliato AdAge, la riorganizzazione è parte dell’approccio integrato Po- wer of One, che negli Sta- ti Uniti ha portato alla vitto- ria degli account di Comcast e USAA. Wexler ha detto che la fusione riflette l’esigenza dei clienti di muoversi più velocemente e in modo più integrato con il marketing digitale e l’esperienza del- lo stesso al cuore del busi- ness. In particolare sareb- bero tre i fattori che hanno dettato la riorganizzazione il cambiamento del modo di vivere delle persone, quel- lo dei panorami competiti- vi in continua trasformazio- ne con l’arrivo di aziende disruptive quali Uber e Airb- nb e il bisogno dei clienti di assumere un nuovo approc- cio in virtù dei due elemen- ti sopraccitati. Non verranno invece fuse, almeno per ora, Sapient Consulting e Digita- sLbi, altre sigle del gruppo: la prima, infatti, offre servizi di consulenza mentre la secon- da è attiva nello spazio onli- ne, dei dati e tecnologico. A livello di Gruppo, il digitale è arrivato al 54% delle entra- te, con l’obiettivo di alzarlo al 60% a partire dal 2018.

< di GIACOMO BROGGI

DailyNet Il quotidiano del marketing in rete 3 1 pagina ANNOXIVVENERDÌ18NOVEMBRE2016 # 196 Per abbonarti telefona allo 02 535.98.301 oppure invia una mail a diffusione@growingcm.com netforum Mensile di comunicazione, marketing e media business in rete Anche AOL ridimensio- na la sua forza-lavoro ta- gliandone il 5%, pari a circa 500 posti, dopo as- sunzioni per 1.500 perso- ne nel corso degli ultimi dodici mesi, principal- mente per effetto dell’ac- cordo di matrice pubbli- citaria con Microsoft e dell’acquisizione di Mil- lennial Media. Un’altra big della Silicon Valley, dun- que, dopo Yahoo e Twit- ter, decide di ottimizzare i costi del lavoro. La noti- zia è stata riportata in an- teprima da alcune testate tra cui Business Insider e Re/Code, per poi essere confermata dall’azienda stessa e da TechCrunch, portale di proprietà pro- prio di AOL, che ha dif- fuso l’email inviata allo staff in cui sono stati co- municati i licenziamenti. Non è ancora chiaro se i tagli potrebbero riguar- dare l’Italia, dove il team locale è guidato dal ma- naging director Christina Lundari.

Focus suvideo, mobile e dati Secondo alcune fonti il team di vendita diret- ta della società sarebbe stato sensibilmente col- pito dai tagli. I licenzia- menti fanno parte di un piano di ristrutturazione societario, che sarà pie- namente effettivo a par- tire dall’anno prossimo e vedrà un focus in tre aree: video, mobile e dati. L’obiettivo del ceo Tim Armstrong è ovviamen- te quello di migliorare la redditività, soprattutto in vista dell’integrazione con Yahoo, un altro tema di grande rilevanza per il futuro, peraltro caratteriz- zato da diverse incognite. Armstrong ha assicura- to che tali licenziamen- ti non hanno niente a che vedere con Yahoo. In ogni caso, è probabi- le che anche l’organico della società di Sunnyva- le venga ridotto una vol- ta integrato con quello di AOL. “Il miglior modo per crescere è governare il cambiamento”, ha spie- gato Armstrong.

Be Onverso la chiusura Allo stato attuale sono due le braccia di AOL, Media e Platforms. La prima ha a che fare con le properties editoriali come Huffington Post e TechCrunch mentre nella seconda rientrano le tec- nologie pubblicitarie. I li- cenziamenti dovrebbero portare, stando a quan- to indica Business Insider, alla chiusura di Be On, la divisione di branded con- tent della società di Veri- zon. Sempre per Busi- ness Insider, i tagli sono stati effettuati per evitare “doppi ruoli” con Yahoo, considerando anche che sia le entrate pubblicita- rie sia il team di vendita di Yahoo sono più nume- rosi rispetto alle contro- parti di AOL.

Il futuro di AOL Al DMexco DailyNet ha partecipato all’interven- to di Armstrong in cui il ceo ha delineato la stra- tegia di Aol per i prossimi anni. Primo obiettivo è raggiungere un’audien- ce di 2 miliardi di perso- ne entro il 2020, target nelle corde della società soprattutto dopo l’acqui- sizione diYahoo e in virtù delle ambizioni in terra cinese. “Spero di svegli- armi tra tre anni e poter dire: abbiamo dei pro- dotti killer, mobile first e usati quotidianamen- te, un ad network del- la massima qualità e un pacchetto di brand col- legati e ben distribuiti”, aveva detto in quell’oc- casione. A livello di ricavi gli obiettivi di AOL sono forse ancor più ambizio- si: secondo alcune indi- screzioni Armstrong vor- rebbe portare il fatturato a 20 miliardi di dollari, dai 2,7 generati l’anno scor- so (stima New Street Re- search).

MercatoAOLtagliail5%della suaforza-lavoroesiriorganizza La società ha annunciato un piano di tagli. Il focus ora è su video, mobile e dati < di GIACOMO BROGGI dall’ e stero netforum Mensile di comunicazione, marketing e media business in rete Per abbonarti telefona allo 02 535.98.301 oppure invia una mail a diffusione@growingcm.com

DailyNet Il quotidiano del marketing in rete 3 2 pagina ANNOXIVVENERDÌ18NOVEMBRE2016 # 196 p. 28 Il quotidiano della comunicazione anno XXV 061 venerdì 3 aprile 2015 Aziende Sony Mobile lancia “Everyday Extraordinary” con la campagna firmata dall’agenzia adam&eveDDB Per la nuova piattaforma di comunicazione globale, outdoor, punto vendita e attività digitali “E veryday Extraor- dinary” è il nuovo brand positioning di Sony Mobile Communications (Sony Mobile), lanciato a livello globale da una campagna di co- municazione integrata. La brand agency è The Gild, l’agenzia cre- ativa adam&eveDDB, l’agenzia digitale Tmw, la centrale Media- com, la cdp HLADirector, la regia di Simon Ratigan e la fotografia di Tom Van Schelven. La campagna vuole spiegare come Sony aiuti i consumatori a vivere lo straordi- nario nella loro quotidianità e uti- lizza, a tal scopo, i veri utenti Sony Mobile che esprimono il concet- to con l’espressione “I can”. Sony Mobile ha lavorato a stretto con- tatto con i team di tutto il mon- do per raggiungere i consumatori e invitarli a partecipare al proget- to. Lo sviluppo della campagna è partito da un’attività di social liste- ning condotta sui canali Facebo- ok, Twitter, Instagram e YouTube dell’azienda, al fine di identifica- re i fan Sony Mobile che hanno espresso un chiaro apprezzamen- to per il brand. La ricerca sulle pa- gine Facebook ha permesso di identificare un numero selezio- nato di fortunati che sono vola- ti a Barcellona, dove hanno preso parte alle riprese realizzate da Si- mon Ratigan. Tra i media coinvol- ti l’outdoor, il retail e, soprattutto, l’online. Il piano media segna di- fattiun chiaro e deliberato orien- tamento del brand verso il mon- do online e paid media. Il film rappresenta le esperienze offer- te da Sony Mobile, che consen- tono a ciascuno dei sette perso- naggi reali coinvolti dal progetto di scoprire di più del mondo che li circonda. Il primo, girato all’alba, ha come protagonista Brianda, una fashion blogger e DJ di Ma- drid, che mostra come sia possi- bile“rimanere svegli per giorni”, al- ludendo alla durata della batteria fino a due giorni del device Xpe- ria. Un altro video racconta come il dispositivo consenta agli utenti “di vedere al buio” attraverso una sequenza filmica di un gufo che di notte vola in slow-motion at- traverso lo schermo. Nel terzo, in- vece, la voce fuori campo recita “posso sopravvivere sott’acqua” e mostra un utente in un magi- co mondo sommerso, che comu- nica il design premium resistente all’acqua1 dello smartphone (IP 65/68). I contenuti video saranno trasmessi attraverso un film “ma- nifesto”della durata di 80 secondi, mentre i 7 film separati, ciascuno di 20 secondi, saranno impiegati come pre-roll. Gli altri quattro“po- teri” che compongono i 7 sono: Hi-res Audio, la tecnologia indos- sabile SmartWear che traccia gli obiettivi personali di fitness, l’au- dio Digital Noise Cancelling e PS4 Remote Play, che permette ai gio- catori di collegare il dispositivo Xperia alla propria PS4 via Wi -Fi e di utilizzarlo come controller wireless Dualshock4, godendosi così i giochi PS4 in qualsiasi am- biente della casa. La colonna so- nora è firmata da Kid Arkade, un cantante recentemente entrato a far parte dell’etichetta Sony Mu- sic, che fonde stili musicali classi- ci e moderni. In aggiunta ai film, il fotografo Tom van Schelven ha realizzato sette creatività cartacee focalizzate sugli stessi messaggi e sugli stessi protagonisti. Ieri han- no avuto luogo le premiere dei vi- deo su YouTube, che saranno poi trasmessi a livello globale nel cor- so della primavera.

CLICCA SUL FRAME PERVEDERE LO SPOT p. 28 Il quotidiano della comunicazione anno XXV 061 venerdì 3 aprile 2015 Aziende Sony Mobile lancia “Everyday Extraordinary” con la campagna firmata dall’agenzia adam&eveDDB Per la nuova piattaforma di comunicazione globale, outdoor, punto vendita e attività digitali “E veryday Extraor- dinary” è il nuovo brand positioning di Sony Mobile Communications (Sony Mobile), lanciato a livello globale da una campagna di co- municazione integrata. La brand agency è The Gild, l’agenzia cre- ativa adam&eveDDB, l’agenzia digitale Tmw, la centrale Media- com, la cdp HLADirector, la regia di Simon Ratigan e la fotografia di Tom Van Schelven. La campagna vuole spiegare come Sony aiuti i consumatori a vivere lo straordi- nario nella loro quotidianità e uti- lizza, a tal scopo, i veri utenti Sony Mobile che esprimono il concet- to con l’espressione “I can”. Sony Mobile ha lavorato a stretto con- tatto con i team di tutto il mon- do per raggiungere i consumatori e invitarli a partecipare al proget- to. Lo sviluppo della campagna è partito da un’attività di social liste- ning condotta sui canali Facebo- ok, Twitter, Instagram e YouTube dell’azienda, al fine di identifica- re i fan Sony Mobile che hanno espresso un chiaro apprezzamen- to per il brand. La ricerca sulle pa- gine Facebook ha permesso di identificare un numero selezio- nato di fortunati che sono vola- ti a Barcellona, dove hanno preso parte alle riprese realizzate da Si- mon Ratigan. Tra i media coinvol- ti l’outdoor, il retail e, soprattutto, l’online. Il piano media segna di- fattiun chiaro e deliberato orien- tamento del brand verso il mon- do online e paid media. Il film rappresenta le esperienze offer- te da Sony Mobile, che consen- tono a ciascuno dei sette perso- naggi reali coinvolti dal progetto di scoprire di più del mondo che li circonda. Il primo, girato all’alba, ha come protagonista Brianda, una fashion blogger e DJ di Ma- drid, che mostra come sia possi- bile“rimanere svegli per giorni”, al- ludendo alla durata della batteria fino a due giorni del device Xpe- ria. Un altro video racconta come il dispositivo consenta agli utenti “di vedere al buio” attraverso una sequenza filmica di un gufo che di notte vola in slow-motion at- traverso lo schermo. Nel terzo, in- vece, la voce fuori campo recita “posso sopravvivere sott’acqua” e mostra un utente in un magi- co mondo sommerso, che comu- nica il design premium resistente all’acqua1 dello smartphone (IP 65/68). I contenuti video saranno trasmessi attraverso un film “ma- nifesto”della durata di 80 secondi, mentre i 7 film separati, ciascuno di 20 secondi, saranno impiegati come pre-roll. Gli altri quattro“po- teri” che compongono i 7 sono: Hi-res Audio, la tecnologia indos- sabile SmartWear che traccia gli obiettivi personali di fitness, l’au- dio Digital Noise Cancelling e PS4 Remote Play, che permette ai gio- catori di collegare il dispositivo Xperia alla propria PS4 via Wi -Fi e di utilizzarlo come controller wireless Dualshock4, godendosi così i giochi PS4 in qualsiasi am- biente della casa. La colonna so- nora è firmata da Kid Arkade, un cantante recentemente entrato a far parte dell’etichetta Sony Mu- sic, che fonde stili musicali classi- ci e moderni. In aggiunta ai film, il fotografo Tom van Schelven ha realizzato sette creatività cartacee focalizzate sugli stessi messaggi e sugli stessi protagonisti. Ieri han- no avuto luogo le premiere dei vi- deo su YouTube, che saranno poi trasmessi a livello globale nel cor- so della primavera.

CLICCA SUL FRAME PERVEDERE LO SPOT Roskomnadzor, l’ente go- vernativo russo preposto al controllo dei mass me- dia e delle telecomunica- zioni, ha annunciato ieri che LinkedIn sarà bloccato in Russia per la violazione della legge sul trattamen- to dei dati personali, non avendo archiviato i dati dei suoi utenti in server sul ter- ritorio russo. Quindi i 6 mi- lioni di russi iscritti al social non potranno più accede- re al proprio profilo. LinkedIn crea opportunità lavorative The Drum ha riportato la comunicazione di un por- tavoce di LinkedIn che spiega la visione del so- cial, vale a dire quella vol- ta a creare opportunità lavorative e quindi eco- nomiche su scala globa- le, sottolineando anche il fatto che all’azienda sono già arrivate voci di russi che non riescono più ad accedere al proprio pro- filo. Il portavoce ha ag- giunto anche che l’azione di Roskomnadzor annulla la possibilità a milioni di utenti di LinkedIn in Rus- sia e alle aziende che lo utilizzano di far crescere il proprio business.

Decisione appellabile In ogni caso la decisione è ancora appellabile da par- te di LinkedIn. E il bloc- co del social è servito an- che come monito per le altre piattaforme come Twitter e Facebook, che non archiviano i dati de- gli utenti su server russi. La stessa richiesta effettua- ta dalla Russia è stata fatta anche dalla Germania l’an- no scorso con il risultato di un’apertura di un data center LinkedIn in territo- rio tedesco. NormeLinkedInèstatobloccatoinRussia Secondo Roskomnadzor il social ha violato la legge sul trattamento dei dati personali, non avendo archiviato i dati dei suoi utenti in server all’interno del territorio Criteo, azienda francese che offre soluzioni di per- formance marketing, ha annunciato ieri la nomina di Marc Grabowski nel ruolo di executive vice pre- sident, global supply & business development. In questo ruolo, spiega una nota, Grabowski sarà re- sponsabile dello sviluppo del network interna- zionale di Criteo, costituito da oltre 17.500 edito- ri. Questa rete così ampia è il risultato di una serie di investimenti effettuati dalla società con l’obietti- vo di costruire una inventory di qualità per gli in- serzionisti. Il lavoro di Grabowski si concentrerà su temi come header bidding e native advertising, sempre più presenti nelle agende di tutti gli opera- tori del settore. Prima di entrare in Criteo. Grabow- ski è stato ceo di Persio. In precedenza ha lavorato in Yahoo e Nanigans.

PoltroneMarcGrabowskyfailsuoingresso neiverticidiCriteo dall’ e stero marc grawbosky Il manager assume il ruolo di executive vice president, global supply & business development, a servizio degli editori

DailyNet Il quotidiano del marketing in rete 3 4 pagina ANNOXIVVENERDÌ18NOVEMBRE2016 # 196 WEB DESIGNER 2° modulo dello Short master Web Editor e Web Designer Milano, dal 16 dicembre 2016 al 28 gennaio 2017 WEB DESIGNER 2° modulo dello Short master Web Editor e Web Designer Milano, dal 16 dicembre 2016 al 28 gennaio 2017 Servizio Clienti Tel. 02 30300.602 - Fax 02 3022.3414 info@formazione.ilsole24ore.com Il Sole 24 ORE Business School ed Eventi Milano - via Monte Rosa, 91 / via Tortona, 56 - Mudec Academy Roma - Piazza dell’Indipendenza, 23 b/c Organizzazione con sistema di qualità certificato ISO 9001:2008 PROGRAMMA > LA PROGETTAZIONE DI UN SITO WEB • Progettare un sito Web • Introduzione ad HTML • Responsive web design • Analisi delle funzioni dei siti web • Fra Web Design, grafica e infografiche > UX DESIGN • Introduzione teorica all’experience design • La metodologia User Experience design • Web Usability: istruzioni per l’uso e strumenti da utilizzare tutti i giorni > SITI STANDARD, MULTIMEDIALI E DINAMICI • Content management System: per un web design dinamico • Siti multimediali con HTML5 e CSS3 • Principi di web design responsive Seguici su ACCREDITATO DALL’ORDINE DEI GIORNALISTI DI MILANO 8 CREDITI FORMATIVI MercatoSamsungacquisisce lasocietàcanadeseNewNet L’azienda offre un servizio di messaggistica evoluto e potrebbe essere funzionale al lancio di una soluzione proprietaria Dopo le difficoltà seguite al ritiro dal mercato di Galaxy Note 7, Samsung prova a far ripartire uno dei suoi busi- nesspiùnoticonun’acquisi- zione strategica. Dopo quel- la “monstre” da 8 miliardi di dollari annunciata a inizio settimana, con cui l’azienda sudcoreana si è assicurata Harman, leader nelle tecno- logie per le auto connesse, il Gruppo di Seul ha ufficia- lizzato di aver rilevato New- Net Communication Tech- nologies, senza specificare i dettagli della transazione. NewNet è una società ca- nadese che offre servizi di chat e di messaggistica evo- luti, come le chiamate vo- cali di alta qualità, chiamate di gruppo, video chiamate, condivisione di file e altro.La sua tecnologia è operativa e si snoda tra diversi device, anche con sistemi operativi e cellulari differenti rispetto al proprio.

Samsungverso un servizio di messaggistica proprietario? I suoi asset potrebbero pre- sto portare al lancio di un servizio proprietario alla stregua di iMessage di Ap- ple e in generale concor- renti ad applicazioni qua- li WhatsApp e WeChat. Allo stato attuale non è chiaro quale sarà il destino di New- Net, che per ora rimane un business autonomo. Anche se è lecito aspettarsi che Samsung provi a colmare il gap nel campo della mes- saggistica con il lancio di un servizio proprietario. dall’ e stero

DailyNet Il quotidiano del marketing in rete 3 5 pagina ANNOXIVVENERDÌ18NOVEMBRE2016 # 196 dall’ e stero Per abbonarti telefona allo 02 535.98.301 oppure invia una mail a diffusione@growingcm.com netforum Mensile di comunicazione, marketing e media business in rete Non è una settimana faci- le per Facebook: dopo la questione bufale l’azien- da social ha annuncia- to una serie di novità per promuovere la trasparen- za dei sistemi di misura- zione sulla piattaforma, ammettendo però una serie di nuovi errori dopo quello relativo al video reso pubblico lo scorso settembre, per cui aveva sovrastimato i tempi di fruizione medi tra il 60 e l’80% nel corso degli ul- timi due anni. E dopo le novità emerse mercole- dì le reazioni del mondo dell’advertising e soprat- tutto del numero uno di WPP Sir Martin Sorrell, da sempre molto critico ai si- stemi di misurazione del social per antonomasia, sono state di sconcerto. “È chiaramente un esem- pio in cui arbitro e gioca- tore non possono essere la stessa persona o in cui non si possono dare i voti ai propri compiti a casa”, ha dichiarato.

Un altro attacco a Nielsen da parte di Sorrell “Come sapete, ComSco- re, in cui abbiamo una quota del 20%, ha lavo- rato duramente per ren- dere migliori le metriche di misurazione dei nostri clienti, e anche altri ope- ratori e agenzie hanno fatto lo stesso. Pensano che gli strumenti di Niel- sen non sono sufficienti. Alcuni dei nostri più im- portanti clienti sono sta- ti molto preoccupati per la viewability, insieme a GroupM, come anche voi tutti sapete. Sembra che, alla fine, la diga sia stata violata”.

Facebook, errori a basso impatto economico ma in gioco c’è la credibilità Facebook ha annunciato una maggiore apertura alla verifica di terze parti e la creazione di un Me- asurement Council, per trattare il tema periodica- mente.Adifesadell’azien- da di Menlo Park va detto che gli errori non hanno avuto impatti sulla spe- sa pubblicitaria dei clien- ti né in termini di manca- te entrate per il social. Ma se tra qualche mese ciò accadesse ancora, allora sì che l’industry potrebbe fare muro contro una so- cietà accusata spesso di essere un walled garden e le cui metriche potreb- bero non essere conside- rate più affidabili. Ecco perché l’apertura a terzi sembra essere l’unica via percorribile. In gioco c’è la credibilità di Facebook agli occhi di advertiser e agenzie.

Mercato/2 Facebook, siglatol’acquistodella startupFacioMetrics Fondata nel 2015, offre una tecnologia di riconoscimento facciale, che potrebbe essere utilizzata per personalizzare la comunicazione in tutta la famiglia di app del colosso Facebook ha acquisito FacioMetrics, azienda che ha sviluppato una tecnologia di ricognizione fac- ciale, con l’obiettivo di rafforzare tutte le soluzio- ni che hanno a che fare con questo ambito. Nata nel 2015 come spin-off della Università Carnegie Mellon per rispondere alla crescente esigenza di analisi facciale delle immagini, FacioMetrics ha ela- borato un algoritmo per analizzare le espressioni facciali in tempo reale. Secondo VentureBeat, tutte le sue applicazioni sono state rimosse sia dall’App Store sia da Google Play Store. In è particolare la tecnologia di FacioMetriocs potrebbe essere uti- lizzata per personalizzare i live video e le comu- nicazioni tra utenti attraverso tutta la suite di ap- plicazioni del colosso californiano, Messenger e Instagram su tutti.

La comunicazione cambia “Il modo in cui le persone condividono e comu- nicano sta cambiando, le maschere e gli altri ef- fetti consentono alle persone di esprimersi in ma- niera divertente e creativa - spiega un portavoce dell’azienda -. Siamo molto felici di accogliere il team di FacioMetrics, che ci aiuterà ad aggiunge- re nuovi divertenti effetti alle foto e ai video e a costruire un’esperienza di condivisione ancora più coinvolgente su Facebook”. L’acquisizione si con- figura come un altro capitolo dell’eterna compe- tizione con Snapchat, nel tentativo di catturare le fasce più giovani della popolazione. E soprattutto il loro tempo.

Mercato/1Sorrellparla diFacebook:“L’arbitro eilgiocatorenonsono lamedesimapersona” Il numero uno di Wpp è intervenuto dopo che il social media ha ammesso una serie di nuovi errori commessi sulle metriche, tornando ad attaccare ancora Nielsen Martin Sorrell

Puoi anche leggere