SETTORE TECNICO

SETTORE TECNICO

1 STADIO OLIMPICO - CURVA NORD - FORO ITALICO 00135 ROMA Roma, 20 agosto 2018 Prot. nr. 572/dp COMUNICATO FEDERALE n° 1 Stagione Sportiva 2018/2019 SETTORE TECNICO

2 Riepilogo attività agonistica s.s. 2017/2018 _ _ Consuntivo Conclusa l’attività sportiva 2017/2018, visti i risultati sul campo e le relative omologazioni del Giudice Sportivo si riporta di seguito il quadro riassuntivo dei Titoli, delle Promozioni, delle Retrocessioni e dei Passaggi dei Campionati e dei Tornei federali. Campionato Nazionale ECCELLENZA Squadre partecipanti 10 Classifica finale Rugby Petrarca SRL SD Patarò Rugby Calvisano SSD ARL Rugby Rovigo Delta SRL SSD G.S.

Fiamme Oro Rugby Roma Rugby San Donà SSD RL Rugby Viadana 1970 SSD ARL Rugby Reggio ASD Rugby Club I Medicei SSD ARL Pol. S.S. Lazio Rugby 1927 AD Mogliano Rugby SSD ARL Titolo di Campione d'Italia Assoluto Rugby Petrarca SRL SD Ammesse alle Competizioni Europee Rugby Petrarca SRL SD Stagione Sportiva 2018/2019 Patarò Rugby Calvisano SSD ARL Rugby Rovigo Delta SRL SSD G.S. Fiamme Oro Rugby Roma Trofeo ECCELLENZA Squadre partecipanti 6 Classifica finale Girone 1 Rugby Viadana 1970 SSD ARL Rugby San Donà SSD RL Rugby Reggio ASD Girone 2 G.S. Fiamme Oro Rugby Roma Pol. S.S. Lazio Rugby 1927 AD Rugby Club I Medicei SSD ARL Vincente Rugby San Donà SSD RL

3 Campionato Nazionale Serie A/Maschile Squadre partecipanti 24 Promosse in Eccellenza 2 Retrocesse in Serie B Nessuna Classifica finale Poule Promozione Poule 1 ASD Rugby Lyons CUS Genova ASD Accademia Nazionale I. Francescato L’Aquila Rugby Club SSD ARL Cavalieri Union R. Prato Sesto ARL Ottopagine Rugby Benevento Poule 2 Valsugana Rugby Padova ASD Verona Rugby SRL SSD Rugby Colorno Soc. Coop. Spor. Dil. Rugby Noceto FC Soc. Coop. SD Valpolicella Rugby 1974 ASD Rugby Petrarca SRL SD Poule Salvezza Poule 3 SSD Pro Recco Rugby ARL Itinera CUS Torino ASD TK Group VII Rugby Torino Rugby Perugia SSD Primavera Rugby ASD ASD Gran Sasso Rugby Poule 4 Junior Rugby Brescia ASD Rugby Parabiago SSD SRL Rugger Tarvisium ASD Rangers Rugby Vicenza ASD Rugby Milano Rugby Udine Union F.V.G.

SRL Titolo di Campione d’Italia Serie A Maschile Verona Rugby SRL SSD Promosse al Campionato Verona Rugby SRL SSD ECCELLENZA Valsugana Rugby Padova ASD

4 Campionato Nazionale Serie A/Femminile Squadre partecipanti 20 Classifica finale Girone 1 Rugby Colorno F.C. ASD Valsugana Rugby Padova ASD Iniziative ASD Villorba Rugby ASD Rugby Monza 1949 Itinera CUS Torino ASD Benetton Group Rugby Treviso Rugby Riviera 1975 ASD Chicken CUS Pavia Verona Rugby SRL SSD CFFS Rugby Cogoleto & Province Ovest SSD ARL Girone 2 Rugby Bologna 1928 SSD SRL ASD Montevirginio Mini Rugby Frascati Rugby Club 2015 SSD Donne Etrusche Rugby ASD Rugby Belve Neroverdi ASD TXT CUS Ferrara Rugby I Puma Bisenzio Rugby ASD Amatori Rugby Torre del Greco Soc. Coop ARL Old Napoli Rugby Club ASD Onlus ASD CUS Pisa Titolo di Campione d'Italia Serie A Femminile Rugby Colorno F.C.

ASD Coppa Italia FEMMINILE a 7 - Seniores Squadre partecipanti 104 Vince il Trofeo “REBECCA BRAGLIA” Rugby Parabiago SSD ARL

5 Campionato Nazionale Serie B Squadre partecipanti 48 Promosse in Serie A 8 Retrocesse in Serie C Girone 1 Nessuna Classifica finale Girone 1 CUS Milano Rugby ASD ASD Biella Rugby Club Amatori Rugby Alghero ASD ASD Monferrato Rugby ASD Amatori Rugby Capoterra ASD Rugby Lumezzane ASD Rugby Lecco Piacenza Rugby Club ASD Rugby Sondrio Soc. Coop. Dil. ARL Amatori & Union Rugby Milano SSD ARL Probiotical Amatori Rugby Novara ASD Rugby Bergamo 1950 Girone 2 Rugby Club I Medicei SSD ARL ASD Pesaro Rugby Livorno Rugby SSD SRL Rugby Bologna 1928 SSD ARL Romagna RFC SSD ARL Amatori Parma Rugby Club ASD ASD Civitavecchia Rugby Centumcellae Florentia Rugby ASD Rugby Parma F.C.

1931 Soc. Coop. SD Giacobazzi Modena Rugby 1965 ASD Arieti Rugby Rieti 2014 Vasari Rugby Arezzo ASD Girone 3 ASD Rugby Paese Borsari Amatori Rugby Badia Iniziative ASD Villorba Rugby Rugby Casale ASD Rubano Rugby SRL SSD Rugby Mirano 1957 ASD CUS Padova Rugby ASD Rugby Viadana 1970 SSD ARL Mogliano Rugby SSD ARL Rugby Riviera 1975 ASD TXT CUS Ferrara Rugby Reno Rugby Bologna ASD Girone 4 Unione Rugby Capitolina ASD Amatori Rugby Catania SSD ARL ASD Rugby Napoli Afragola Arvalia Villa Pamphili Roma ASD Frascati Rugby Club 2015 SSD ARL Polisportiva Paganica Rugby ASD Rugby Roma Olimpic Club 1930 C.L.C.

Messina Rugby ASD LDM Colleferro Rugby 1965 SSD ARLS ASD CUS Catania Rugby Avezzano Rugby SRL SSD Rugby ASD Arechi Rugby

6 Promosse in CUS Milano Rugby ASD Serie A ASD Biella Rugby Club Rugby Club I Medicei SSD ARL ASD Pesaro Rugby ASD Rugby Paese ASD Amatori Rugby Badia Unione Rugby Capitolina ASD Amatori Rugby Catania SSD ARL

7 Campionato Nazionale Serie C - Girone 1 Squadre partecipanti 99 (comprensive dei Gironi regionali) Promosse in Serie B 8 squadre Passaggi in Serie C Girone 2 4 (in luogo di 7 previsti – Tre ritiri dai Gironi Poule 1) Classifica finale Fase Promozione Girone 1 Girone 2 Venjulia Rugby Trieste ASD Verona Rugby SRL SSD ASD Rugby Belluno ASD Castellana Rugby ASD Rugby Feltre Botticino Rugby Union ASD Pordenone Rugby ASD Rugby Franciacorta ASD Rugby Villadose 1976 Ghial Rugby Fiumicello Rugby Conegliano 2014 ASD Rugby Mantova SRL SSD Girone 3 Girone 4 Rugby Rovato ASD Amatori Rugby Genova ASD ASD Rugby Varese Rugby Rho ASD ASD Rugby Milano Ivrea Rugby Club ASD ASD Rugby Lyons CUS Pavia ASD ASD Rugby Cernusco TK Group VII Torino ASD ASD Rugby Lainate Savona Rugby ASD Girone 5 Girone 6 Rugby Jesi 1970 SSD ARL Unione Rugby Capitolina ASD Er-Lux Rugby Forlì 1979 Rugby Frascati Union SSD ARL Faenza Rugby F.C.

ASD U.S. Roma Rugby 1947 Pol. Abruzzo Rugby ASD Pol. SS Lazio Rugby 1947 AD Banca Macerata Rugby Roma Urbe Rugby F.C. Rugby Bologna 1928 SSD SRL Union R. Viterbo 1952 ASD Girone H Gir. F - Poule 1 (Toscana) AP Partenope Rugby ASD ASD CUS Siena ASD Ragusa Rugby Union Lions Amaranto ASD C.A.S. Rugby Reggio ASD Rimateria Etruria R. Piombino Tigri Rugby Bari 1980 ASD Elba Rugby ASD Salento XV Trepuzzi Rugby ASD Cavalieri U. R. Prato Sesto ARL Rugby Clan S. Maria C.V. ASD ASD CUS Pisa Amatori Rugby Cecina ASD Polisportiva Sieci ASD Gir. F - Poule 2 (Sardegna) 7 Fradis Rugby Club ASD Olbia Rugby 1982 ASD ASD Rugby Sassari Fase Passaggio Girone 1 Girone 2 Rugby Bassano 1976 ASD ASD Rugby Bassa Bresciana Leno Rugby Udine Union F.V.G.

SRL Valsugana Rugby Padova ASD Rugby Monselice ASD Rangers Rugby Vicenza Rugby Piave ASD West Verona R. Union ASD Rugby Portogruaro ASD Rugby Desenzano 2006 ASD Grifoni Rugby Oderzo ASD ASD CUS Brescia Girone 3 Girone 4 Rugby Club Stezzano ASD ASD Rugby San Mauro Chicken 2012 Rugby ASD Union Rugby Riviera ASD Rugby Parabiago SSD SRL Stade Valdotain Rugby ASD CUS Milano Rugby ASD Rivoli Rugby ASD ASD Rugby Monza 1949 Itinera CUS Torino ASD CFFS R. Cogoleto & P.O. SSD

8 Girone 5 Girone 6 UR S. Benedetto v Regio Picena Am. Rugby Civita Castellana ASD Imola Rugby ASD Pescara Rugby ASD Ravenna Rugby F.C. SSD ARL ASD Amatori Tivoli Rugby Fano Rugby ARL Rugby Anzio Club ASD Rugby Castel S. Pietro Terme ASD Pol. L’Aquila Rugby ASD Rugby F.C. Segni ASD Fase Passaggio Poule Campania Poule Puglia/Calabria Gironi Regionali Am. Rugby Torre del Greco SC Rugby Union Santeramo Rugby Vesuvio ASD Am. Rugby Monopoli ASD ASD San Giorgio del Sannio ASD Salento Rugby AS Due Principati ASD Rugby Rende Poule Sicilia Pol. Palermo Rugby Club R.C. Am. Catania 1963 ASD ASD Aquile Enna ASD Rugby Lions 1971 Messina Promosse in 8 squadre Serie B Venjulia Rugby Trieste ASD Verona Rugby SRL SSD Rugby Rovato ASD Amatori Rugby Genova ASD Rugby Jesi 1970 SSD ARL ASD CUS Siena Unione Rugby Capitolina ASD A.P.

Partenope Rugby ASD Passano in 4 squadre Serie C Girone 2 Grifoni Rugby Oderzo ASD ASD CUS Brescia CFFS Rugby Cogoleto & Province Ovest SSD ARL Rugby F.C. Segni ASD

9 Campionato Nazionale Serie C - Girone 2 Squadre partecipanti 149 Ammesse al passaggio in Serie C Girone1 18 (15 C.O.G. Nazionale - 3 Com.Org. Regionali) Comitato Regionale VENETO 24 squadre - 4 gironi: 1 regionale, 3 interregionali Ammesse alla Serie C Girone 1 3 squadre Rugby San Donà SSD RL San Marco Rugby Venezia Mestre Rugby Rovigo Delta SRL SSD Comitato Regionale LOMBARDIA 30 squadre - 3 gironi: 2 regionali, 1 interregionale Ammesse alla Serie C Girone 1 3 squadre Rugby Calvisano SSD ARL ASD Crema Rugby Club Amatori Verbania Rugby ASD Comitati Regionali PIEMONTE/LIGURIA 16 squadre - 2 gironi: 1 regionale, 1 interregionale Ammesse alla Serie C Girone 1 1 squadra C.U.S.

Genova ASD ASD Moncalieri Rugby Club 1950 Comitato Regionale EMILIA ROMAGNA 8 squadre - un girone regionale Ammesse alla Serie C Girone 1 1 squadra Highlanders Formigine Rugby ASD Comitato Regionale TOSCANA 15 squadre - 2 gironi regionali, 1 interregionale Ammesse alla Serie C Girone 1 2 squadre U.S. Firenze Rugby 1931 ASD Gispi Rugby Prato Soc. Coop. SD ARL Comitato Regionale MARCHE 8 squadre - un girone interregionale Ammesse alla Serie C Girone 1 1 squadra C.U.S. Ancona ASD Comitato Regionale UMBRIA 8 squadre – un girone interregionale Ammesse alla Serie C Girone 1 1 squadra Rugby Terni ASD Comitato Regionale LAZIO 17 squadre - 2 gironi regionali Ammesse alla Serie C Girone 1 2 squadre Rugby Club Latina ASD Arnold Rugby ASD

10 Comitato Regionale CAMPANIA 8 squadre - un girone interregionale Ammesse alla Serie C Girone 1 1 squadra ASD Rugby Napoli Afragola Comitato Regionale PUGLIA 9 squadre - un girone interregionale Ammesse alla Serie C Girone 1 1 squadra CUS Cosenza ASD Comitato Regionale SICILIA 6 squadre - un girone regionale Ammesse alla Serie C Girone 1 1 squadra Rugby I Briganti ASD Onlus

11 Campionato Nazionale UNDER 18 Squadre partecipanti 181 Campione d'Italia Giovanile Valsugana Rugby Padova ASD Vincenti TROFEI INTERREGIONALI Trofeo della Serenissima Valsugana Rugby Padova ASD Trofeo delle Alpi Rugby Viadana 1973 SSD ARL Trofeo degli Appennini Cavalieri Union Prato Sesto ARL Trofeo dei Tre Mari ASD Roma Legio Invicta XV ATTIVITÀ di AREA AREA 1 - Comitato Regionale VENETO 44 squadre Veneto - Friuli V.

G. - Trento – Bolzano - Sardegna Passa in ELITE s.s. 2018/2019 ASD Villorba Rugby Passa al Girone Elite/Reg.le la Vincente dello spareggio ASD Rugby Paese – Rugby Casale ASD (Spareggio da giocare il 16 e 23 settembre 2018) VINCE il Trofeo Toni Piazza ASD Villorba Rugby AREA 2 - Comitato Regionale LOMBARDIA 51 squadre Lombardia - Piemonte - Liguria – Valle d’Aosta Passa in ELITE s.s. 2018/2019 Itinera CUS Torino ASD Passa al Girone Elite/Reg.le la Vincente dello spareggio ASD Monferrato Rugby – ASD Rugby Monza 1949 (Spareggio da giocare il 16 e 23 settembre 2018) VINCE il Trofeo Franco Clavarezza Itinera CUS Torino ASD AREA 3 - Comitato Regionale EMILIA R.

39 squadre Emilia Romagna - Toscana - Marche – Umbria Passa in ELITE s.s. 2018/2019 Rugby Parma F.C. 1931 Soc. Coop. SD Passa al Girone Elite/Reg.le la Vincente dello spareggio Valorugby Emilia SSD ARL – ASD Rugby Lyons (Spareggio da giocare il 16 e 23 settembre 2018) VINCE il Trofeo ‘Il Passatore’ Rugby Parma F.C. 1931 Soc. Coop. SD AREA 4 - Comitato Regionale LAZIO 47 squadre Lazio - Abruzzo - Calabria - Campania - Molise - Puglia - Basilicata - Sicilia Passa in ELITE s.s. 2018/2019 Primavera Rugby ASD Passa al Girone Elite/Reg.le la Vincente dello spareggio Avezzano Rugby SRL SSD – CLC Messina Rugby ASD (Spareggio da giocare il 16 e 23 settembre 2018) VINCE il Trofeo Interregionale Primavera Rugby ASD

12 Campionato Nazionale UNDER 16 Squadre partecipanti 218 VINCE il Trofeo “MARIO LODIGIANI” Benetton Group Rugby Treviso Vincenti TROFEI INTERREGIONALI Trofeo della Serenissima Benetton Group Rugby Treviso Trofeo delle Alpi Rugby Calvisano SSD ARL Trofeo degli Appennini U.S. Firenze Rugby 1931 ASD Trofeo dei Tre Mari Frascati Rugby Club 2015 SSD ARL ATTIVITÀ di AREA AREA 1 - Comitato Regionale VENETO 51 squadre Veneto - Friuli Venezia Giulia - Trento – Bolzano Sardegna VINCE Trofeo ‘LELLO DOLFATO’ Rugby Badia 1981 ASD AREA 2 - Comitato Regionale LOMBARDIA 61 squadre Lombardia - Piemonte - Liguria – Valle d’Aosta VINCE Coppa ‘WALTER PICCOLI’ CUS Genova ASD AREA 3 - Comitato Regionale TOSCANA 50 squadre Emilia Romagna - Toscana - Marche – Umbria - VINCE Trofeo Interregionale ‘IL PASSATORE’ I Puma Bisenzio Rugby ASD AREA 4 - Comitato Regionale LAZIO 56 squadre Lazio - Abruzzo - Calabria - Campania - Puglia - Basilicata - Molise - Sicilia VINCE Trofeo Interregionale ‘ROBERTO CAMPAGNA’ Colleferro Rugby 1965 SSD ARLS Trofeo Interregionale UNDER 16 FEMMINILE Squadre partecipanti 88 Vince il TROFEO ASD Villorba Rugby

Comunicato Federale n. 1 S.S. 2018/19 Campionato Nazionale UNDER 14 Squadre partecipanti a Raggruppamenti Validi 311 Squadre partecipanti a 14 o più Raggruppamenti 250 Squadre partecipanti a meno di 14 Raggruppamenti 61 PARTECIPAZIONE ai RAGGRUPPAMENTI Comitato / Delegazione A 14 o più A meno di 14 Totale ABRUZZO 8 1 9 BASILICATA 0 1 1 BOLZANO 1 0 1 CALABRIA 2 0 2 CAMPANIA 9 2 11 EMILIA ROMAGNA 23 3 26 FRIULI VENEZIA GIULIA 6 2 8 LAZIO 22 4 26 LIGURIA 8 0 8 LOMBARDIA 54 9 63 MARCHE 7 3 10 MOLISE 1 0 1 PIEMONTE 17 10 27 PUGLIA 3 3 6 SARDEGNA 4 0 4 SICILIA 11 3 14 TOSCANA 23 6 29 TRENTO 3 0 3 UMBRIA 3 2 5 VALLE D’AOSTA 1 0 1 VENETO 44 12 56 TOTALE 250 61 311

14 STRUTTURA e LINEE GUIDA dei CAMPIONATI NAZIONALI Stagione Sportiva 2018 - 2019 ... ... In conformità al Regolamento Attività Sportiva e alla Circolare Informativa 2018/2019

Comunicato Federale n. 1 S.S. 2018/19 CAMPIONATO TOP 12 In conformità al Regolamento Attività Sportiva e alla Circolare Informativa 2018/2019 _ _ Si concorre al titolo di Campione d’Italia Assoluto Durata 15/16 settembre 2018 – 18 maggio 2019 Stagione Regolare Un Girone a 12 squadre con gare di andata e ritorno, le prime 4 Classificate (Art. 30 del Regolamento Attività Sportiva) accedono alla Fase Play-Off – due Semifinali e una Finale Semifinali Andata 04/05 maggio 2019 Ritorno 11/12 maggio 2019 Semifinale 1 1a Classificata vs 4a Classificata (andata in casa della 4a ) Semifinale 2 2a Classificata vs 3a Classificata (andata in casa della 3a ) Finale 18 maggio 2019 Vincente S1 vs Vincente S2 In casa della migliore classificata della stagione regolare La Vincente si aggiudica il titolo di Campione d’Italia Assoluto stagione sportiva 2018/2019 Retrocedono in Serie A La 12a e l’11a Classificata retrocedono in Serie A nella stagione sportiva 2019/2020 GIRONE UNICO GR.AP COD.

SOCIETA TOFI 533907 RUGBY CLUB I MEDICEI SSD ARL ERPC 680778 VALORUGBY EMILIA SSD ARL LARM 190196 G.S. FIAMME ORO RUGBY ROMA LARM 190188 POL. S.S. LAZIO RUGBY 1927 AD LOBS 190346 RUGBY CALVISANO S.S.D. ARL LOMN 461083 RUGBY VIADANA 1970 SSD ARL VEPD 190780 RUGBY PETRARCA SRL SD VETV 680779 MOGLIANO RUGBY 1969 SSD ARL VEVE 461067 RUGBY SAN DONA' SSD RL VERO 340766 RUGBY ROVIGO DELTA SRL SSD VEPD 190785 VALSUGANA RUGBY PADOVA ASD VEVR 596154 VERONA RUGBY SRL SSD

Comunicato Federale n. 1 S.S. 2018/19 COPPA ITALIA In conformità al Regolamento Attività Sportiva e alla Circolare Informativa 2018/2019 _ _ Partecipano Le squadre partecipanti al Campionato di Eccellenza che non hanno acquisito il diritto di disputare le Coppe Europee Durata Si gioca nelle stesse date della manifestazione internazionale EPCR 13 – 20 ottobre 2018 08 – 15 dicembre 2018 12 – 19 gennaio 2019 Stagione Regolare Si articola su due Gironi composti da 4 squadre ciascuno formula all’italiana, con gare di andata e ritorno Classifica in base Art. 30 Regolamento Attività Sportiva Finale 30/31 marzo 2019 1a Classificata Girone 1 vs 1a Classificata Girone 2 Gara unica in campo neutro La Vincente si aggiudica la Coppa Italia 2018/2019 GIRONE 1 GIRONE 2 1 VEVE 461067 RUGBY SAN DONA' SSD RL 1 LOMN 461083 RUGBY VIADANA 1970 SSD ARL 2 VETV 680779 MOGLIANO RUGBY 1969 SSD ARL 2 ERPC 680778 VALORUGBY EMILIA SSD ARL 3 VEPD 190785 VALSUGANA RUGBY PADOVA ASD 3 TOFI 533907 RUGBY CLUB I MEDICEI SSD ARL 4 VEVR 596154 VERONA RUGBY SRL SSD 4 LARM 190188 POL.

S.S. LAZIO RUGBY 1927 AD

Comunicato Federale n. 1 S.S. 2018/19 CAMPIONATO di SERIE A MASCHILE In conformità al Regolamento Attività Sportiva e alla Circolare Informativa 2018/2019 _ _ Si concorre al titolo di Campione d’Italia di Serie A Maschile Promozione 2 squadre in Top 12 Durata 14 ottobre 2018 – 09 giugno 2019 Squadre partecipanti 30 Stagione regolare 14 ottobre 2018 – 28 aprile 2019 Si articola su Tre Gironi da 10 squadre Gare di andata e ritorno Classifica in base (Art.30/A Regolamento Attività Sportiva) Per assegnare il titolo e individuare le 2 squadre promosse in Top 12 si disputeranno: un Triplo Turno di Barrage, due Semifinali ed una Finale Barrage Ai Barrage accedono Tre squadre, le 2e Classificate (Art.30/A Regolamento Attività Sportiva) di ognuno dei tre gironi Gare di sola andata (ogni squadra giocherà una gara in casa ed una in trasferta) L’accoppiamento delle squadre per il I Turno sarà determinato da un sorteggio, nel II Turno giocherà la Perdente del I Turno e nel III Turno la Vincente del I Turno.

I Turno 05 maggio 2019 2a Girone (1/2/3) vs 2a Girone (1/2/3) II Turno 12 maggio 2019 2a Girone (1/2/3) vs Perdente I Turno III Turno 19 maggio 2019 2a Girone (1/2/3) vs Vincente I Turno Semifinali Alle Semifinali accedono Quattro squadre, le Tre 1e Classificate (Art.30/A Regolamento Attività Sportiva) e la Vincente del Girone Barrage Gare di andata e ritorno Semifinali Andata: 26 maggio 2019 Ritorno: 02 giugno 2019 Semifinale 1 Vincente Barrage vs 1a Girone 1 (andata in casa Vincente Barrage) Semifinale 2 1a Girone 3 vs 1a Girone 2 (andata in casa 1a Girone 3) Le due squadre Vincenti accedono alla Finale e sono ENTRAMBE PROMOSSE al Campionato di Top 12 nella stagione sportiva 2019/2020 FINALE 09 giugno 2019 Vincente S1 vs Vincente S2 Gara unica in campo neutro La vincente è Campione D’Italia di Serie A Maschile 2018/2019

Comunicato Federale n. 1 S.S. 2018/19 Retrocedono in Serie B 4 Squadre Le Tre squadre 10e Classificate, dei Gironi 1 – 2 – 3, retrocedono direttamente in Serie B nella stagione sportiva 2019/2020 Per identificare la Quarta squadra che retrocede in Serie B, si procederà con la disputa di un Girone Play-Out con gare di sola andata tra le 9e Classificate dei tre Gironi con il seguente ordine: Gara 1: 9a Girone 1 vs 9a Girone 2 (05 maggio 2019) Gara 1: Vincente Gara 1 vs 9a Girone 3 (12 maggio 2019) Gara 1: Perdente Gara 1 vs 9a Girone 3 (19 maggio 2019) Ogni squadra disputerà una gara in casa ed una in trasferta La squadra 3a classificata retrocede in serie B nella stagione sportiva 2019/2020

Comunicato Federale n. 1 S.S. 2018/19 COMPOSIZIONE dei GIRONI GIRONE 1 1 LIGE 369393 SSD PRO RECCO RUGBY ARL 2 LIGE 190280 C.U.S. GENOVA ASD 3 PITO 190507 C.U.S. TORINO ASD 4 PITO 190544 VII RUGBY TORINO ASD 5 PIBI 190499 ASD BIELLA RUGBY CLUB 6 LOMI 190402 ASD RUGBY MILANO 7 LOMI 290169 C.U.S. MILANO RUGBY ASD 8 LOMI 190404 RUGBY PARABIAGO SSD SRL 9 ERPC 190080 ASD RUGBY LYONS 10 ERPR 369484 ACCADEMIA NAZIONALE I. FRANCESCATO GIRONE 2 1 LOBS 429003 JUNIOR RUGBY BRESCIA ASD 2 ERPR 643821 RUGBY COLORNO 1975 SRL SSD 3 ERPR 190101 RUGBY NOCETO F.C. SOC. COOP. SD 4 VEVI 190851 RUGBY VICENZA ASD 5 VEVR 461080 VALPOLICELLA RUGBY 1974 ASD 6 VEPD 190780 RUGBY PETRARCA SRL SD 7 VETV 190820 RUGGERS TARVISIUM ASD 8 VETV 190819 ASD RUGBY PAESE 9 VERO 399913 ASD AMATORI RUGBY BADIA 10 FVUD 596158 RUGBY UDINE UNION F.V.G.

SRL GIRONE 2 1 TOPO 340777 CAVALIERI UNION RUGBY PRATO SESTO SRL 2 TOFI 533907 RUGBY CLUB I MEDICEI SSD ARL 3 MAPU 190482 ASD PESARO RUGBY 4 UMPG 680781 RUGBY PERUGIA SSD RL 5 ABAQ 680777 UNIONE RUGBY L’AQUILA SSD ARL 6 SASS 190609 AMATORI RUGBY ALGHERO ASD 7 LARM 190191 PRIMAVERA RUGBY ASD 8 LARM 190219 UNIONE RUGBY CAPITOLINA ASD 9 CMBN 189958 U.S. RUGBY BENEVENTO ASD 10 SICT 428749 AMATORI RUGBY CATANIA SSD ARL

Comunicato Federale n. 1 S.S. 2018/19 CAMPIONATO di SERIE A FEMMINILE In conformità al Regolamento Attività Sportiva e alla Circolare Informativa 2018/2019 _ _ Si concorre al titolo di Campione d’Italia di Serie A Femminile Durata 07 ottobre 2018 – 01/02 giugno 2019 Squadre partecipanti 20 Stagione Regolare Si articola su Due Gironi da 10 squadre formati con criterio geografico. Gare di andata e ritorno (Art.30/A Regolamento Attività Sportiva) Al termine della Fase a Gironi le squadre classificatesi al 1o posto dei Gironi 1 e 2 accedono direttamente alle Semifinali. BARRAGE Le altre due semifinaliste si identificano attraverso due Barrage con gare di sola andata (Art.

30/B/a Regolamento Attività Sportiva) secondo il seguente schema: 19 maggio 2019 Barrage A 2a Classificata Gir 1 vs 3a Classificata Gir 2 - (in casa 2a Classificata Girone 1) = Vincente A Barrage B 2a Classificata Gir 2 vs 3a Classificata Gir 1 - (in casa 2a Classificata Girone 2) = Vincente B Le Vincenti Barrage (denominate Vincente A e Vincente B) accedono alle Semifinali.

SEMIFINALI 26 maggio 2019 In gara unica, con formula ad eliminazione diretta (Art.30/B/a Regolamento Attività Sportiva) secondo il seguente schema: Semifinale 1 1a Classificata Gir 1 vs Vincente B - (in casa 1a Classificata Girone 1) = Vincente S1 Semifinale 2 1a Classificata Gir 2 vs Vincente A - (in casa 1a Classificata Girone 2) = Vincente S2 FINALE 01/02 giugno 2019 Vincente S1 vs Vincente S2 (Sede da Definire) La Vincente è Campione D’Italia di Serie A Femminile 2018/2019 BARRAGE RANKING Per determinare il Ranking, valido per la stagione sportiva 2019/2020, si disputerà un BARRAGE, in gara di sola andata, tra le 4e e le 5e Classificate dei due gironi (Art.

30 Regolamento Attività Sportiva). 19 maggio 2019 Barrage C 4a Classificata Gir 1 vs 5a Classificata Gir 2 - (in casa 4a Classificata Girone 1) = Vincente C Barrage D 4a Classificata Gir 2 vs 5a Classificata Gir 1 - (in casa 4a Classificata Girone 2) = Vincente D Le Vincenti C e D saranno inserite nel Girone 1 Nazionale nella stagione sportiva 2019/2020

Comunicato Federale n. 1 S.S. 2018/19 COMPOSIZIONE dei GIRONI GIRONE 1 1 PITO 190507 CUS TORINO ASD 2 LOMI 290169 CUS MILANO RUGBY ASD 3 LOMB 190424 ASD RUGBY MONZA 1949 4 LOMI 394448 CHICKEN CUS PAVIA 5 VEVE 340413 RUGBY RIVIERA 1975 ASD 6 VETV 190821 BENETTON RUGBY TREVISO SRL SSD 7 VETV 190822 ASD VILLORBA RUGBY 8 VEPD 190785 VALSUGANA RUGBY PADOVA ASD 9 VEVR 596154 VERONA RUGBY SRL SSD 10 ERPR 428694 RUGBY COLORNO F.C. ASD GIRONE 2 1 ERFE 190056 CUS FERRARA 2 ERBO 190036 RUGBY BOLOGNA 1928 SSD SRL 3 TOPI 190742 ASD CUS PISA 4 TOFI 463539 I PUMA BISENZIO RUGBY ASD 5 UMPG 534395 DONNE ETRUSCHE RUGBY ASD 6 LARM 190252 ASD MONTEVIRGINIO MINI RUGBY 7 LARM 190219 UNIONE RUGBY CAPITOLINA ASD 8 ABAQ 474117 BELVE NEROVERDI L’AQUILA 9 CMNA 190021 AMATORI TORRE DEL GRECO 10 CMNA 680783 LE SIRENE DEL GOLFO ASD

Comunicato Federale n. 1 S.S. 2018/19 CAMPIONATO di SERIE B In conformità al Regolamento Attività Sportiva e alla Circolare Informativa 2018/2019 _ _ Squadre iscritte 48 squadre Promozione 4 squadre in Serie A Retrocessioni 8 squadra in Serie C Girone 1 Durata 14 ottobre 2018 – 12 maggio 2019 STRUTTURA Fase a Gironi Si articola su 4 Gironi da 12 squadre formati con criterio geografico Girone Gare di andata e ritorno Classifica in base art. 30 Regolamento Attività Sportiva Promozione Quattro promosse dirette, la 1a Classificata di ognuno dei Gironi saranno promosse in Serie A nella stagione sportiva 2019/2020 Retrocedono in Serie C Girone 1 La 12a e l’11a Classificata di ognuno dei Gironi retrocedono in Serie C Girone 1 nella stagione sportiva 2019/2020

Comunicato Federale n. 1 S.S. 2018/19 COMPOSIZIONE dei GIRONI Girone 1 1 PINO 369495 AMATORI RUGBY NOVARA A.S.D. A R.L. 2 PITO 534033 ASD MONFERRATO RUGBY 3 LOSO 340781 RUGBY SONDRIO SOC.COOP.DIL. ARL 4 LOMI 533980 AMATORI & UNION RUGBY MILANO SSD ARL 5 LOLC 190392 ASD RUGBY LECCO 6 LOBS 190347 ASD RUGBY LUMEZZANE 7 LOBS 190348 RUGBY ROVATO ASD 8 ERPC 450022 PIACENZA RUGBY CLUB ASD 9 LOBG 190335 ASD RUGBY BERGAMO 1950 10 LIGE 190315 AMATORI RUGBY GENOVA ASD 11 LOVA 190458 ASD RUGBY VARESE 12 SACA 190585 ASD AMATORI RUGBY CAPOTERRA Girone 2 1 ERRA 243199 ROMAGNA R.F.C. SSD A R.L. 2 ERPR 369453 RUGBY PARMA F.C.1931 SOC.COOP.S.D.

3 ERPR 590232 AMATORI PARMA RUGBY CLUB ASD 4 ERMO 190079 MODENA RUGBY 1965 ASD SOC. COOP S.D. 5 ERBO 190037 RENO RUGBY BOLOGNA ASD 6 MAAN 428702 RUGBY JESI 1970 SSD ARL 7 TOFI 428656 FLORENTIA RUGBY A.S.D. 8 TOLI 190916 LIVORNO RUGBY SSD SRL 9 TOAR 190710 VASARI RUGBY AREZZO ASD 10 TOSI 190755 ASD CUS SIENA 11 LARM 190212 ASD CIVITAVECCHIA R.CENTUMCELLAE 12 LARI 461068 ASD ARIETI RUGBY RIETI 2014 Girone 4 1 ABAQ 189889 POLISPORTIVA PAGANICA RUGBY ASD 2 ABAQ 189886 AVEZZANO RUGBY ASD 3 LARM 533921 RUGBY ROMA OLIMPIC CLUB 1930 4 LARM 534030 FRASCATI RUGBY CLUB 2015 5 LARM 534207 RUGBY FRASCATI UNION SSD ARL 6 LARM 190193 ARVALIA VILLA PAMPHILI ROMA ASD 7 LARM 190216 UNIONE RUGBY CAPITOLINA ASD 8 CMNA 463234 ASD RUGBY NAPOLI AFRAGOLA 9 CMNA 189982 A.P.

PARTENOPE RUGBY ASD 10 CASA 399933 ASD ARECHI RUGBY 11 SIME 596174 C.L.C. MESSINA RUGBY ASD 12 SICT 190630 ASD CUS CATANIA RUGBY Girone 3 1 FVTS 289980 VENJULIA RUGBY TRIESTE ASD 2 VEPD 340770 RUBANO RUGBY SRL SSD 3 VEPD 190779 C.U.S. PADOVA RUGBY ASD 4 VETV 190822 ASD VILLORBA RUGBY 5 VETV 680779 MOGLIANO RUGBY 1969 SSD ARL 6 VETV 190814 RUGBY CASALE ASD 7 VEVE 224298 RUGBY MIRANO 1957 ASD 8 VEVE 340413 RIVIERA RUGBY 1975 ASD 9 VEVR 596154 VERONA RUGBY SRL SSD 10 LOMN 461083 RUGBY VIADANA 1970 SSD ARL 11 ERFE 190056 CUS FERRARA RUGBY ASD 12 ERBO 190036 RUGBY BOLOGNA 1928 SSD SRL

Comunicato Federale n. 1 S.S. 2018/19 LINEE GUIDA del Campionato di Serie C In conformità al Regolamento Attività Sportiva e alla Circolare Informativa 2018/2019 _ _ Riconoscimento ai fini sportivi Partecipazione al Campionato che non può prevedere meno di 14 gare disputate. Fase Suppletiva Obbligatoria è richiesta: 1) per i Gironi composti da meno di 8 Squadre o che si riducono a tale numero durante la stagione sportiva 2) se vengono giocate meno di 14 partite Il Campionato di Serie C è strutturato su due livelli: Serie C Girone 1 partecipazione ad iscrizione libera con requisiti di ammissione Serie C Girone 2 partecipazione ad iscrizione libera OBBLIGATORIETA’ PROMOZIONE e PARTECIPAZIONE _ _ Serie C Girone 1 Possono essere promosse in Serie B solo le Squadre in regola con l’assolvimento dell’obbligatorietà Obbligatorietà Under 14 (minimo 14 raggruppamenti validi distribuiti in almeno 6 mesi di attività) e a scelta una categoria tra Under 16 e Under 18 Sono necessarie sia per la promozione in Serie B sia per la partecipazione al Campionato.

Serie C Girone 2 Obbligatorietà per il passaggio Una categoria a scelta tra Under 14 (minimo 14 raggruppamenti validi distribuiti in almeno 6 mesi di attività) oppure Under 16 Obbligatorietà per la partecipazione Una categoria a scelta tra Under 14 (minimo 14 raggruppamenti validi distribuiti in almeno 6 mesi di attività) oppure Under 16 oppure Under 18 Tranne per le Società: a) di nuova costituzione, b) di prima affiliazione c) di non prima affiliazione ma che precedentemente abbiano svolto esclusivamente attività propaganda e/o giovanile. Ai soli fini della obbligatorietà nel caso una squadra si ritiri o rinunci al Campionato verrà considerato utile, per gli opponenti, il numero delle gare fino ad allora, da questa, validamente disputate.

Comunicato Federale n. 1 S.S. 2018/19 SQUADRA CADETTA _ _ In deroga a quanto disposto dall'art. 20 del Regolamento Attività Sportiva, è concessa l'iscrizione di una doppia squadra (squadra Cadetta) in Serie C Girone 2 purché questa sia inserita in diverso girone. La squadra Cadetta non potrà accedere al campionato di Serie C Girone 1. ORGANIZZAZIONE dei CAMPIONATI L’Organizzazione e la gestione del Campionato di Serie C Girone 1 è di competenza della C.O.G. (Commissione Organizzatrice Gare) della FIR mentre quella della Serie C Girone 2 è demandata ai Comitati Regionali. Interfaccia dei Comitati è l’Ufficio Tecnico Federale che fa da guida e supporto e fornisce tutte le indicazioni derivanti dalle decisioni prese dal Consiglio Federale.

STRUTTURE dei CAMPIONATI La struttura dei Campionati di Serie C Girone 1 e Serie C Gironi – Poule – Fasi – Durata Girone 2 è su base Regionale. Pur tuttavia nei casi previsti, per permettere la partecipazione a tutte le squadre che ne hanno diritto deve essere a carattere Interregionale attraverso la formazione di gironi composti da squadre provenienti da regioni limitrofe. A parità di appartenenza regionale, la partecipazione a diversa regione è determinata dalla distanza chilometrica. CAMPIONATO di SERIE C Girone 1 NOTA BENE La composizione dei Gironi illustrata nelle tabelle che seguono, prende atto delle squadre aventi diritto.

Per questo motivo i Gironi potranno avere una diversa composizione che dipenderà dalla verifica delle iscrizioni e/o dalla eventuale rinuncia alla partecipazione al Campionato da parte di alcune Società.

Comunicato Federale n. 1 S.S. 2018/19 CAMPIONATO Serie C Girone1 In conformità al Regolamento Attività Sportiva e alla Circolare Informativa 2018/2019 _ _ Durata del Campionato 14 ottobre 2018 – 05/25 maggio 2019 Il Campionato è suddiviso in 8 gironi (A-B-C-D-E-F-G-H) a composizioni differenti per adattarsi alle esigenze dei vari territori e ottimizzare formule ed economicità logistica GIRONI A-B-C-D-E 5 Gironi da 12 squadre; ciascun Girone è suddiviso in due Poule Territoriali formate da 6 squadre ciascuna ed è articolato su due FASI: I Fase 14 ottobre 2018 – 13 gennaio 2019 Poule 1 a sei squadre con gare di andata e ritorno Poule 2 a sei squadre con gare di andata e ritorno (Art.

30 Regolamento Attività Sportiva) II Fase 27 gennaio 2019 – 05 maggio 2019 Poule Promozione a sei squadre, le 1e - 2e - 3e Classificate di ogni Poule della 1a Fase (Art. 30 Regolamento Attività Sportiva), con gare di andata e ritorno Poule Passaggio a sei squadre, le 4e - 5e - 6e Classificate di ogni Poule della 1a Fase (Art. 30 Regolamento Attività Sportiva), con gare di andata e ritorno Promozioni in Serie B 5 squadre: La squadra Vincente di ogni Poule Promozione sarà Promossa in Serie B nella stagione sportiva 2019/2020 (Art. 30 Regolamento Attività Sportiva) Passaggi in Serie C Girone2 10 squadre: La 6a e la 5a Classificata di ogni Poule Passaggio giocherà nella stagione sportiva 2019/2020 nella Serie C – Girone 2 (Art.

30 Regolamento Attività Sportiva)

Comunicato Federale n. 1 S.S. 2018/19 COMPOSIZIONE dei GIRONI Girone A Girone B Poule 1 Poule 1 1 FVPN 190152 PORDENONE RUGBY ASD 1 LOMN 369391 RUGBY MANTOVA SRL SSD 2 VEVE 461067 RUGBY SAN DONA’ SSD RL 2 VEVI 190851 RANGER RUGBY VICENZA ASD 3 FVUD 596154 RUGBY UDINE UNION FVG SRL 3 VEPD 190785 VALSUGANA RUGBY PADOVA 4 VETV 190830 RUGBY CONEGLIANO ASD 4 VEVR 208351 WEST VERONA RUGBY UNION ASD 5 VEVE 596201 S. MARCO RUGBY VENEZIA MESTRE 5 VERO 340766 RUGBY ROVIGO DELTA SRL SSD 6 VEVE 190847 RUGBY PORTOGRUARO ASD 6 VERO 399914 RUGBY VILLADOSE 76 ASD Poule 2 Poule 2 7 VEBL 190775 ASD RUGBY BELLUNO 7 LOBS 190353 ASD RUGBY FIUMICELLO 8 VEVI 262618 RUGBY BASSANO 1976 ASD 8 LOBS 190346 RUGBY CALVISANO SSD ARL 9 VEBL 190776 ASD RUGBY FELTRE 9 LOBS 190352 ASD RUGBY BASSA BRESCIANA LENO 10 VEPD 402582 RUGBY MONSELICE ASD 10 LOBS 190343 BOTTICINO RUGBY UNION ASD 11 VETV 190831 ASD CASTELLANA RUGBY 11 LOBS 243567 RUGBY DESENZANO 2006 ASD 12 VETV 190826 RUGBY PIAVE 12 LOCR 190391 ASD CREMA RUGBY CLUB Girone C Girone D Poule 1 Poule 1 1 LOMI 394448 CHICKEN 2012 RUGBY ASD 1 VAAO 224669 STADE VALDOTAIN RUGBY ASD 2 LOMI 290169 CUS MILANO RUGBY ASD 2 PITO 190508 IVREA RUGBY CLUB ASD 3 LOMI 190408 IRIDE COLOGNO RUGBY ASD 3 PITO 190509 ASD RUGBY SAN MAURO 4 LOMI 190405 RUGBY RHO ASD 4 PIBI 190499 ASD BIELLA RUGBY CLUB 5 LOMI 190404 RUGBY PARABIAGO SSD SRL 5 PITO 190541 RIVOLI RUGBY ASD 6 LOMI 190399 ASD RUGBY LAINATE 6 PIVB 190545 AMATORI VERBANIA RUGBY Poule 2 Poule 2 7 LOMI 190407 ASD RUGBY CERNUSCO 7 LISV 190904 SAVONA RUGBY A.S.D.

8 LOBG 471943 RUGBY CLUB STEZZANO ASD 8 LIIM 429068 UNION RUGBY RIVIERA ASD 9 LOMI 190402 ASD RUGBY MILANO 9 PITO 190507 CUS TORINO ASD 10 LOMB 190424 ASD RUGBY MONZA 1949 10 LIGE 190280 CUS GENOVA ASD 11 LOBS 596212 RUGBY FRANCIACORTA ASD 11 LOPV 190447 CUS PAVIA ASD 12 ERPC 190080 ASD RUGBY LYONS 12 PITO 534597 ASD MONCALIERI RUGBY CLUB 1950 Girone E Poule 1 111 ERMO 400008 HIGHLANDERS FORMIGINE R. ASD 2 ERBO 190039 IMOLA RUGBY ASD 3 ERBO 369567 RUGBY CASTEL S. PIETRO TERME ASD 4 ERBO 190036 RUGBY BOLOGNA 1928 SSD SRL 5 ERRA 262775 FAENZA RUGBY F.C. ASD 6 ERRA 243478 RAVENNA RUGBY F.C. ASD Poule 2 7 ERFC 303242 RUGBY FORLI 1979 ASD 8 MAAP 369572 ASD UNIONE RUGBY SAN BENEDETTO 9 MAMC 236303 BANCA MACERATA RUGBY ASD 10 ABCH 189919 POL.

ABRUZZO RUGBY ASD 11 MAAN 394400 UNIONE R. ANCONITANA SRL SD 12 MAPU 321374 FANO RUGBY ASD

Comunicato Federale n. 1 S.S. 2018/19 GIRONE F Composto da 12 squadre suddivise su due Poule territoriali 14 ottobre 2018 - 14 aprile 2019 Poule 1 Toscana – 7 squadre Fase unica con gare di andata e ritorno Al termine della Fase la squadra 1a classificata (Art. 30 Regolamento Attività Sportiva), in regola con le obbligatorietà previste, accede alla Finale Poule 2 Sardegna – 5 squadre in due FASI Gare di andata e ritorno Al termine della 2a FASE la squadra 1a Classificata (Art. 30 Regolamento Attività Sportiva), in regola con le obbligatorietà previste, accede alla Finale Finale 28 aprile e 05 maggio 2019 1a Classificata Poule 1 vs 1a Classificata Poule 2 Gare di andata e ritorno (un sorteggio determinerà la squadra che giocherà l’andata in casa) Promozioni in Serie B Una squadra: La squadra Vincente della Finale sarà promossa in Serie B nella stagione sportiva 2019/2020 (Art.

30 Regolamento Attività Sportiva) Passaggi in Serie C Girone 2 Per la stagione sportiva 2019/2020 non sono previsti passaggi in Serie C – Girone 2 COMPOSIZIONE GIRONE F Girone F Poule 1 Poule 2 1 TOLI 190723 AMATORI RUGBY CECINA ASD 1 SACA 190586 7 FRADIS RUGBY CLUB ASD 2 TOLI 190739 LIONS AMARANTO ASD 2 SAOT 429044 OLBIA RUGBY 1982 ASD 3 TOPI 190742 ASD CUS PISA 3 SASS 190619 ASD RUGBY SASSARI 4 TOLI 190722 ASD SPORTING C. ETRURIA R. PIOMBINO 4 5 TOPO 340777 CAVALIERI UNION R. PRATO SESTO ARL 5 6 TOLI 190725 ELBA RUGBY ASD 7 TOFI 340799 US FIRENZE RUGBY 1931 ASD

Comunicato Federale n. 1 S.S. 2018/19 GIRONE G Girone Unico composto da 13 squadre 14 ottobre 2018 - 19 maggio 2019 Girone all’Italiana Gare di andata e ritorno Promozioni in Serie B Una squadra: La 1a Classificata sarà promossa in Serie B nella stagione sportiva 2019/2020 (Art. 30 Regolamento Attività Sportiva) Passaggi in Serie C Girone 2 2 passaggi: Le squadre 13a e 12a Classificate giocheranno nella stagione sportiva 2019/2020 nella Serie C – Girone 2 (Art. 30 Regolamento Attività Sportiva) Date Recuperi OTTOBRE 14-21-28 NOVEMEBRE 04-11-18-25 DICEMBRE 02-09-16 23 GENNAIO 13-20-27 FEBBRAIO 10-17-24 03 MARZO 03-10-24-31 17 APRILE 07-14-28 MAGGIO 05-12-19 26 COMPOSIZIONE GIRONE G Girone G 1 LARM 313901 ASD AMATORI TIVOLI RUGBY 2 LARM 190188 POL.

S.S. LAZIO RUGBY 1927 AD 3 ABAQ 680777 UNIONE RUGBY L’AQUILA SSD ARL 4 LARM 680839 U.S. ROMA RUGBY SSD RL 5 ABPE 189926 PESCARA RUGBY ASD 6 LARM 428918 ARNOLD RUGBY ASD 7 LARM 221198 RUGBY ANZIO CLUB ASD 8 LARM 369463 ROMA URBE RUGBY F.C. 9 LARM 643818 COLLEFERRO RUGBY 1965 SSD ARLS 10 LAVT 190273 AMATORI RUGBY CIVITA CASTELLANA ASD 11 LAVT 428662 UNION RUGBY VITERBO 1952 A.S.D. 12 LALT 314094 RUGBY CLUB LATINA ASD 13 UMTR 246797 RUGBY TERNI ASD

Comunicato Federale n. 1 S.S. 2018/19 Girone H Composto da 18 squadre suddivise in tre Poule Territoriali articolate su due FASI I Fase 14 ottobre 2018 – 13 gennaio 2019 Poule 1 Campania 6 squadre Poule 2 Puglia-Calabria 6 squadre Poule 3 Sicilia-Calabria 6 squadre II Fase 27 gennaio 2019 – 05 maggio 2019 Poule Promozione 6 squadre: la 1a e la 2a Classificata delle Poule 1-2-3 della 1a FASE, in condizione di assolvere le obbligatorietà previste, (Art. 30 Regolamento Attività Sportiva) Gare di andata e ritorno Le restanti 4 squadre di ogni Poule giocheranno una 2a Fase nelle rispettive Regioni con le migliori squadre della Serie C - Girone 2.

La classifica finale (Art. 30 Regolamento Attività Sportiva) determinerà le squadre che nella stagione sportiva 2019/2020 giocheranno in serie C - Girone 1 fino al completamento di ogni Poule che sarà composta sempre da 6 squadre.

Promozioni in Serie B Una squadra: La 1a Classificata della Poule Promozione, in regola con le obbligatorietà previste, sarà promossa in Serie B nella stagione sportiva 2019/2020 (Art. 30 Regolamento Attività Sportiva) Passaggi in Serie C Girone2 Saranno stabiliti da ogni Comitato Organizzatore Regionale in base alla formula e al numero delle squadre partecipanti COMPOSIZIONE del GIRONE H Girone H Poule 1 Poule 2 1 CMNA 463234 ASD RUGBY NAPOLI AFRAGOLA 1 PUBA 209946 AMATORI RUGBY MONOPOLI A.S.D. 2 CMNA 259792 RUGBY VESUVIO 2 PUBA 327697 TIGRI RUGBY BARI 1980 ASD 3 CMNA 190021 AM. R. TORRE DEL GRECO SOC.

COOP. ARL 3 PULE 190572 SALENTO XV TREPUZZI RUGBY ASD 4 CMCE 189978 RUGBY CLAN S. MARIA C.V. ASD 4 PUBA 313897 RUGBY UNION SANTERAMO 5 CMBN 428952 ASD SAN GIORGIO DEL SANNIO 5 PULE 226637 ASD SALENTO RUGBY 6 CMSA 482019 AS DUE PRINCIPATI 6 CACS 316772 CUS COSENZA ASD Poule 3 1 CARC 290778 CAS REGGIO CALABRIA ASD 2 SIRG 603331 ASD RAGUSA RUGBY UNION 3 SIME 653707 ASD RUGBY LIONS 1971 MESSINA 4 SICT 643839 RC AMATORI CATANIA 1963 ASD 5 SIPA 369472 POL. PALERMO RUGBY ASD 6 SICT 237879 RUGBY I BRIGANTI ASD ONLUS

Comunicato Federale n. 1 S.S. 2018/19 CAMPIONATO Serie C Girone 2 Il Campionato è suddiviso in gironi formati da un minimo di 8 ad un massimo di 12 squadre. Nel caso di gironi a 12 squadre su richiesta del Comitato Organizzatore è possibile articolare l’attività con due Poule su due Fasi, così come avviene nel Campionato di Serie C Girone 1. Il passaggio dal Girone 2 al Girone 1 verrà definito dalla CTF (Commissione Tecnica Federale) su quota variabile e percentuale che dipenderà dal numero delle squadre partecipanti. Tale decisione verrà comunicata solo quando l'Ufficio Tecnico avrà constatato l'esatto numero delle squadre partecipanti.

Durata del Campionato 14 ottobre 2018 – 19 maggio 2019 Le date di inizio e fine Fasi possono variare tra le Regioni e sono di competenza di ogni singolo Comitato Organizzatore.

Comunicato Federale n. 1 S.S. 2018/19 LINEE GUIDA del Campionato Under 18 In conformità al Regolamento Attività Sportiva ed alla Circolare Informativa 2018/2019 Riconoscimento ai fini sportivi Partecipazione al Campionato che non può prevedere meno di 14 gare disputate Fase Suppletiva Obbligatoria è richiesta: 1) per Gironi composti da meno di 8 Squadre o che si riducono a tale numero durante la stagione sportiva 2) se vengono giocate meno di 14 partite Ai soli fini della obbligatorietà nel caso una squadra si ritiri o rinunci al Campionato verrà considerato utile, per gli opponenti, il numero delle gare fino ad allora, da questa, validamente disputate Iscrizione e Partecipazione Possono partecipare i giocatori nati nel 2001/2002, con la possibilità di inserire in lista gara fino ad un massimo di 8 giocatori di formazione italiana nati nel 2000.

Se un numero maggiore di giocatori nati nel 2000 viene schierato per tre volte anche non consecutive, fatte salve le sanzioni irrogate per ciascuna gara, la Squadra sarà esclusa dal Campionato. Nel caso di contemporaneità tra gare di campionato e attività internazionali che interessi giocatori nati negli anni 2001 e 2002, il numero dei giocatori nati nel 2000 può essere incrementato di tante unità pari al numero di convocati a tale attività.

La partecipazione è ad iscrizione libera invece La partecipazione al Girone Elite è su base meritocratica STRUTTURA del CAMPIONATO Suddivisione per Area geografica Area 1 Veneto - Friuli Venezia Giulia - Trento - Bolzano - Area 2 Lombardia - Piemonte - Valle d’Aosta – Liguria - Sardegna Area 3 Emilia Romagna - Marche - Toscana - Umbria - Area 4 Lazio - Abruzzo - Calabria - Campania - Molise - Puglia - Basilicata - Sicilia Struttura su due Livelli Gironi Elite Un girone a 10 squadre per ognuna delle 4 Aree Gironi Regionali/Interregionali Uno o più gironi ad 8/10 squadre I Gironi Regionali/Interregionali devono disputare almeno 14 gare nelle stesse giornate di programmazione del Girone Elite.

La Composizione dei Gironi Elite è regolata dal passaggio tra i due livelli determinata alla fine della stagione sportiva precedente.

Comunicato Federale n. 1 S.S. 2018/19 GIRONI ELITE _ _ Durata del Campionato 07 ottobre 2018 - 31 marzo 2019 Partecipano le prime 8 classificate del Girone Elite 2017/2018 la prima classificate della Fase Interregionale 2017/2018 la Vincente dello spareggio (incontri andata/ritorno) tra la 2ª della Fase Interregionale e la Penultima del Girone Elite Gli spareggi si disputeranno il 16 e 23 settembre 2018 La perdente dello spareggio parteciperà al Girone Territoriale TROFEI La prima classificata (art.30 Regolamento Attività Sportiva) di ogni Girone Elite si aggiudica il relativo Trofeo: Area 1 Trofeo della Serenissima C.O Veneto Area 2 Trofeo delle Alpi C.O.

Lombardia Area 3 Trofeo degli Appennini C.O. Emilia Romagna Area 4 Trofeo dei Tre Mari C.O. Lazio FASE NAZIONALE Partecipano, oltre alle quattro Vincitrici dei Trofei di Area, anche le quattro Vincenti della Fase Barrage (art. 30 Regolamento Attività Sportiva) Fase Barrage 07 aprile 2019 Gara unica in casa della 2ª classificata Barrage 1 - 2ª Area 1 vs 3ª Area 2 (Vincente nel Gir. A) Barrage 2 - 2ª Area 2 vs 3ª Area 1 (Vincente nel Gir. A) Barrage 3 - 2ª Area 3 vs 3ª Area 4 (Vincente nel Gir. B) Barrage 4 - 2ª Area 4 vs 3ª Area 3 (Vincente nel Gir. B) Gironi di Finale Inizio: 14 aprile 2019 Termine: 02 giugno 2019 Formula all’italiana, gare andata/ritorno (6 giornate) (art.

30 Regolamento Attività Sportiva) Partecipano Girone A 1ª Classificata del Girone Elite Area 1 e Vincente Barrage 1 1ª Classificata del Girone Elite Area 2 e Vincente Barrage 2 Girone B 1ª Classificata del Girone Elite Area 3 e Vincente Barrage 3 1ª Classificata del Girone Elite Area 4 e Vincente Barrage 4 FINALE 09 giugno 2019 1a Classificata Girone A vs 1a Classificata Girone B Gara unica in campo neutro Titolo attribuito CAMPIONE D’ITALIA GIOVANILE

Comunicato Federale n. 1 S.S. 2018/19 Passaggi al Girone Territoriale Al termine della Fase a Gironi la squadra Ultima Classificata di ogni Girone Elite (art.30 Regolamento Attività Sportiva) passa al Girone Territoriale nella Stagione Sportiva 2019/2020. La squadra Penultima Classificata (art.30 Regolamento Attività Sportiva) di ogni Girone Elite disputerà uno spareggio, con partite di andata e ritorno da giocarsi nel mese di settembre 2019, con la squadra 2ª Classificata della Fase Interregionale dell’Area di riferimento, per definire la decima squadra che parteciperà al Girone Elite nella Stagione Sportiva 2019-2020.

Comunicato Federale n. 1 S.S. 2018/19 GIRONI TERRITORIALI _ _ FASE A GIRONI Durata 07 ottobre 2018 / 05 maggio 2019 Struttura Ciascun Comitato Organizzatore può organizzare uno o più Gironi Regionali/Interregionali composti da almeno 8 squadre; per arrivare a tale numero è possibile inserire squadre di regioni limitrofe, rispettando comunque il criterio della vicinorietà. Partecipazione doppie e triple Le società che partecipano al Campionato con più di una senza liste separate squadra, senza obbligo di liste separate, accedono alle Fasi Finali Nazionali o Interregionali con una sola squadra.

Pertanto tali Società, anche ove al termine della stagione regolare, abbiano qualificato alla Fase successiva del Campionato più di una squadra, devono obbligatoriamente accedervi con la squadra che reca l’identificativo più basso N.B.

Alle Società partecipanti con una squadra al Girone Elite, non è consentito accedere alle Fasi Interregionali di categoria Trofei Interregionali per Area Trofeo “Toni Piazza” Bolzano - Friuli Venezia Giulia - Trento - Veneto Trofeo “Franco Clavarezza” Liguria - Lombardia – Piemonte – Sardegna - Valle d’Aosta Trofeo “Il Passatore “ Emilia Romagna - Marche - Toscana – Umbria Trofeo “Interregionale “ Abruzzo - Basilicata - Calabria - Campania – Lazio - Molise - Puglia - Sicilia FASE INTERREGIONALE Comitato Organizzatore Ogni Comitato Referente di Area Date a disposizione 5 giornate 12 – 19 – 26 maggio: 02 – 09 giugno: Partecipano Le due migliori squadre classificate di ciascun Comitato Organizzatore presente nell’Area.

Formula Ogni Comitato Referente di Area, in accordo con i Comitati dell’Area di riferimento strutturerà la propria Fase Interregionale in funzione del numero delle squadre qualificate. Utilizzando le 5 date a disposizione si può articolare la Fase con turno Preliminare (eventuale), Quarti di Finali, Semifinali e Finali, su gara unica o gare di andata e ritorno. La 1ª classificata si aggiudicherà il Trofeo Interregionale e passerà al Girone Elite nella Stagione Sportiva 2019/2020.

La 2ª Classificata disputerà uno spareggio, con partite di andata e ritorno, da giocarsi nel mese di settembre 2019 con la Penultima Classificata del girone Elite 2018/2019

Comunicato Federale n. 1 S.S. 2018/19 LINEE GUIDA del Campionato Under 16 In conformità al Regolamento Attività Sportiva e alla Circolare Informativa 2018/2019 _ _ Riconoscimento ai fini sportivi Partecipazione al Campionato che non può prevedere meno di 14 gare disputate. Fase Suppletiva Obbligatoria è richiesta: 1) per Gironi composti da meno di 8 Squadre o che si riducono a tale numero durante la stagione sportiva 2) se vengono comunque giocate meno di 14 partite Ai soli fini della obbligatorietà nel caso una squadra si ritiri o rinunci al Campionato verrà considerato utile, per gli opponenti, il numero delle gare fino ad allora, da questa, validamente disputate.

Partecipazione doppie e triple Le società che partecipano al Campionato con più di una senza liste separate squadra, senza obbligo di liste separate, accedono alle Fasi Finali Nazionali o Interregionali con una sola squadra. Pertanto tali Società, anche ove al termine della stagione regolare, abbiano qualificato alla Fase successiva del Campionato più di una squadra, devono obbligatoriamente accedervi con la squadra che reca l’identificativo più basso N.B. Alle Società partecipanti con una squadra al Girone Elite, non è consentito accedere alle Fasi Interregionali di categoria Partecipazione la partecipazione è ad iscrizione libera invece la partecipazione al Girone Elite è su base meritocratica STRUTTURA del CAMPIONATO I gironi del Campionato saranno formati secondo la seguente suddivisione per Area geografica Area 1 Veneto - Friuli Venezia Giulia – Trento - Bolzano Area 2 Lombardia - Piemonte - Valle d’Aosta - LiguriaSardegna Area 3 Toscana - Emilia Romagna - Marche - Umbria – Area 4 Lazio - Abruzzo - Calabria - Campania - Molise - Puglia - Basilicata - Sicilia FORMULA PER COMITATI AREA Il Campionato Under 16 è strutturato su due livelli: Gironi Elite Un girone a 10 squadre per ognuna delle 4 Aree La Composizione dei Gironi Elite è regolata dalla Fase Qualificazione programmata dal 9 settembre al 7 ottobre 2018.

Vi accedono di diritto le prime 4 del Girone Elite 2017- 2018 più le 6 squadre Vincenti della Fase Qualificazione Gironi Regionali/Interregionali Uno o più gironi ad 8/10 squadre I Gironi Regionali/Interregionali devono disputare almeno 14 gare nelle stesse giornate del Girone Elite.

Comunicato Federale n. 1 S.S. 2018/19 FASE QUALIFICAZIONE Durata (5 settimane) 9 settembre 2018 – 7 ottobre 2018 Partecipano Tutte le società che ne faranno richiesta, al momento dell’iscrizione al Campionato. Non è consentita la partecipazione di doppie o triple squadre. FORMULA Ciascun Comitato Organizzatore Referente di Area, in funzione delle squadre iscritte può strutturare la FASE suddividendo le squadre partecipanti in più gironi a numeri ridotti di (tre/quattro squadre) oppure può utilizzare la formula dello scontro diretto con possibilità di recupero delle squadre perdenti al I turno.

Per gli accoppiamenti dovrà essere rispettato il valore dettato dal Ranking della stagione 2017-2018. GIRONI ELITE _ _ Durata 14 ottobre 2018 - 12 maggio 2019 Partecipano le prime 4 classificate del Girone Elite della s.s. 2017/2018 e le 6 vincenti della Fase Qualificazione Si disputerà con gare andata e ritorno La prima classificata (art. 30 Regolamento Attività Sportiva) di ogni Girone Elite si aggiudica il relativo Trofeo Area 1 Trofeo della Serenissima C.O Veneto Area 2 Trofeo delle Alpi C.O. Lombardia Area 3 Trofeo degli Appennini C.O. Toscana FASE NAZIONALE _ _ Partecipano le quattro squadre Vincenti (art.

30 Regolamento Attività Sportiva) dei Trofei di Area SEMIFINALI 26 maggio - 02 giugno 2019 (andata/ritorno) Semifinale 1 Vincente T. Serenissima vs Vincente T. delle Alpi Semifinale 2 Vincente T. degli Appennini vs Vincente T. Tre Mari Finale 09 giugno 2019 Vincente S1 vs Vincente S2 gara unica in campo neutro La squadra Vincitrice si aggiudicherà il Trofeo "Mario Lodigiani"