ACCESS - ESERCIZIO CORSI - 1. CREARE IL DATABASE

ACCESS - ESERCIZIO CORSI - 1. CREARE IL DATABASE

1 ACCESS – ESERCIZIO CORSI 1. CREARE IL DATABASE 1. Dal menu Start, Programmi aprire Microsoft Office Access 2007 2. Nella schermata iniziale, Selezionare Database vuoto 3. Nella parte destra dell’interfaccia sotto l’etichetta Database vuoto, digitare il nome del nuovo database, “Corsi”, scegliere la posizione dove esso verrà salvato e infine cliccare su Crea. 2. CREARE LE TABELLE 4. Nella Ribbon Crea, dal Gruppo Tabelle, selezionare Struttura tabella. 5. Ciò genera una tabella vuota, non ancora salvata. 6. Inserire i campi o attributi della tabella negli spazi predisposti, inserendo per ognuno di essi, attribuire un Nome campo e il Tipo dati associato.

ACCESS - ESERCIZIO CORSI - 1. CREARE IL DATABASE

2 7. Inserire nella seguente tabella i seguenti campi: a. IDCorso: Chiave primaria Tipo: Contatore b. NomeCorso: Tipo: Testo Dimensione campo: 50 Etichetta: Nome del Corso c. Orario: Tipo: Data Maschera di input: Ora breve 24h d. Inizio: Tipo: Data/Ora Etichetta: Data di Inizio Maschera di input: Data in cifre e. Inizio: Tipo: Data/Ora Etichetta: Data Fine Maschera di input: Data in cifre f. Sede: Tipo: Testo Dimensione campo: 30 g. Indirizzo: Tipo: Testo Dimensione campo: 50 8. Chiudere la tabella. 9. Nella finestra che appare a seguito della chiusura, confermare il salvataggio. Salvare come tblCorso.

Dove tbl sta per tabella e sarà il prefisso usato per non confondere l’oggetto con altri oggetti del database. 10. Seguendo la procedura fin qui descritta, realizzare la seguente tabella tblCorsista con i seguenti campi: a. IDCorsista: Chiave primaria Tipo: Contatore b. Nome: Tipo: Testo Dimensione campo: 30 c. Cognome: Tipo: Testo Dimensione campo: 30 d. Indirizzo: Tipo: Testo Dimensione campo: 50 e. Telefono: Tipo: Testo Dimensione campo: 15

ACCESS - ESERCIZIO CORSI - 1. CREARE IL DATABASE

3 f. Voto: Tipo: Numerico 11. Chiudere la tabella. 12. Nella finestra che appare a seguito della chiusura, confermare il salvataggio. Salvare come tblCorsista. 13. Chiudere tutte le tabelle finora aperte o/e in modifica. 3. RELAZIONI – RELAZIONE UNO A MOLTI 14. Selezionare la Ribbon Strumenti database. Dal Gruppo Mostra/Nascondi, selezionare Relazioni. 15. Dalla Finestra Mostra tabella, selezionare e poi aggiungere le tabelle tblCorso e tblCorsista. 16. Chiudere la finestra Mostra tabella. 17. Dal Riquadro di spostamento, aprire la tabella tblCorsista 18. Cliccando sul pulsante Visualizza, passare alla Visualizzazione struttura 19.

Aggiungere il campo IDCorso di tipo numerico.

20. Chiudere la tabella e confermarne il salvataggio. 21. Dalla finestra delle Relazioni, trascinare il campo IDCorso della tabella tblCorso sul campo omonimo della tabella tblCorsista. 22. Nella finestra Modifica relazioni, cliccare su Applica integrità referenziale. Confermare cliccando sul pulsante Crea.

ACCESS - ESERCIZIO CORSI - 1. CREARE IL DATABASE

4 23. Il risultato è il seguente, una relazione uno a molti, dove per ogni record nella tabella tblCorso, posso avere nessuno o più record nella tabella tblCorsista: 4. RELAZIONI – RELAZIONE MOLTI A MOLTI NELL’ESEMPIO PRECEDENTE, OGNI CORSISTA PUÒ APPARTENERE A UNO E UN SOLO CORSO.

PER OVVIARE AL PROBLEMA, IL CAMPO VOTO DEVE ESSERE SPOSTATO DALLA TABELLA TBLCORSISTA E POSTO IN UNA TABELLA A SÉ STANTE CHE PERMETTA DI CREARE UNA RELAZIONE MULTIPLA. CIÒ CONSENTIRÀ DI RAPPRESENTARE LA CASISTICA NELLA QUALE UN CORSISTA POSSA PARTECIPARE A PIÙ CORSI CONTEMPORANEAMENTE.

24. Nella Ribbon Crea, dal Gruppo Tabelle, selezionare Struttura tabella. 25. Realizzare la tabella tblVoto con i seguenti campi: a. IDCorso: Tipo: Numerico b. IDCorsista: Tipo: Numerico c. Voto: Tipo: Numerico Valido se: >=0 And

ACCESS - ESERCIZIO CORSI - 1. CREARE IL DATABASE

5 26. Selezionare entrambi i campi IDCorso e IDCorsista. Assegnare a entrambi il ruolo di Chiave primaria facendo click sull’apposito pulsante. 27. Chiudere la tabella. 28. Nella finestra che appare a seguito della chiusura, confermare il salvataggio. Salvare come tblVoto. 29. Selezionare la Ribbon Strumenti database. Dal Gruppo Mostra/Nascondi, selezionare Relazioni.

30. Selezionare la relazione uno a molti tra la tabella tblCorso e tblCorsista. 31. Cliccare su di essa con il tasto destro del mouse. Selezionare Elimina dal menu contestuale. 32. Quando richiesto confermare la modifica.

33. Dalla Ribbon Struttura della sezione aggiuntiva Strumenti relazione, dal Gruppo Relazioni, selezionare Mostra tabella. 34. Dalla Finestra Mostra tabella, selezionare e poi aggiungere la tabella tblVoto

ACCESS - ESERCIZIO CORSI - 1. CREARE IL DATABASE

6 35. Chiudere la finestra Mostra tabella. 36. Dal Riquadro si spostamento, aprire la tabella tblCorsista. 37. Cliccare sul pulsante Visualizza per passare alla Visualizzazione struttura. 38. Selezionare il campo Voto. Cliccare con il tasto destro. Cliccare Elimina righe. 39. Selezionare il campo IDCorso. Cliccare con il tasto destro. Cliccare Elimina righe.

40. Chiudere la tabella e confermare il salvataggio delle modifiche. 41. Selezionare la Ribbon Strumenti database. Dal Gruppo Mostra/Nascondi, selezionare Relazioni. 42. Per praticità spostare le rappresentazioni delle tabelle in modo tale che nel mezzo vi sia la tabella tblVoto. 43. Trascinare i campi delle tabelle tblCorso e tblCorsista nei campi omonimi della tabella tblVoto. 44. Per entrambe nella finestra Modifica relazione selezionare Applica integrità referenziale. Segue il risultato: 45. Chiudere e salvare il layout delle Relazioni.

ACCESS - ESERCIZIO CORSI - 1. CREARE IL DATABASE

7 5. INSERIMENTO DATI 46. Dal Riquadro di spostamento, aprire la tabella tblCorso 47. Aggiungere 2 record come da figura: 48. Dal Riquadro di spostamento, aprire la tabella tblCorsista 49. Aggiungere record come da figura:

ACCESS - ESERCIZIO CORSI - 1. CREARE IL DATABASE

8 6. PROPRIETA CAMPO - RICERCA 50. Dal Riquadro di spostamento, aprire la tabella tblVoto 51. Cliccare sul pulsante Visualizza per passare alla Visualizzazione struttura. 52. Selezionare il campo IDCorso. 53. Nella parte bassa della finestra, nella sezione proprietà campo, selezionare la scheda Ricerca. 54. Nella parte Visualizza controllo cambiare l’impostazione da casella di testo a Casella combinata.

55. Nella parte Origine riga, selezionare grazie al menu a tendina la tabella tblCorso 56. Nella parte Numero colonne, immettere 4.

57. Nella parte Larghezza colonne, immettere i seguenti valori: 0;5;0;0. La colonna associata, quella cioè che darà il valore al campo sarà la prima, quella contente l’IDCorso. Ciononostante sarà visualizzata in selezione solo la descrizione del corso. 58. Se si vuole provare il risultato finora conseguito, tornare alla visualizzazione Foglio Dati e usare il menu a tendina presente nel campo IDCorso. 59. Tornare alla visualizzazione Struttura. 60. Selezionare il campo IDCorsista. 61. Nella parte bassa della finestra, nella sezione proprietà campo, selezionare la scheda Ricerca. 62. Nella parte Visualizza controllo cambiare l’impostazione da casella di testo a Casella combinata.

63. Nella parte Origine riga, selezionare grazie al menu a tendina la tabella tblCorsista 64. Nella parte Numero colonne, immettere 4.

65. Nella parte Larghezza colonne, immettere i seguenti valori: 0;2;3;0.

ACCESS - ESERCIZIO CORSI - 1. CREARE IL DATABASE

9 66. Tornare alla visualizzazione Foglio Dati e usare i menu a tendina presente nel campo IDCorso e IDCorsista nell’inserimento dei seguenti dati: 7. QUERY - PROMOSSI LE QUERY SONO INTERROGAZIONI AL DATABASE. CON ESSE È POSSIBILE OTTENERE DATI DA PIÙ TABELLE CONTEMPORANEAMENTE. DAI DATI OTTENUTI, SI OTTENGONO SERIE DI RECORD ORDINATI IN TABELLE CHE NON ESISTONO FISICAMENTE. QUESTE TABELLE, VENGONO CHIAMATE VISTE. 67. Selezionare la Ribbon Crea e da essa, nel Gruppo Altro, selezionare Struttura query.

Si apre la finestra seguente: 68. Utilizzare la finestra Mostra tabella per aggiungere le tabelle delle quali si desidera ottenere informazioni. In questo caso aggiungere le tre tabelle del database corso: tblCorso, tblCorsista e tblVoto. 69. Chiudere la finestra Mostra tabella.

70. Fare doppio click sui campi che vogliamo coinvolgere nella nostra tabella virtuale, nell’ordine in cui si desideri appaiano una volta eseguita l’interrogazione. Ciò che si vuole ottenere è un’elenco dei corsisti promossi con una votazione uguale o superiore a 60. 71. Dalla tabella tblCorsista, selezionare Nome e Cognome. 72. Dalla tabella tblCorso, selezionare NomeCorso e Sede. 73. Dalla tabella tblVoto, selezionare Voto. 74. Sotto il campo Voto, nello spazio dei Criteri inserire >= 60.

ACCESS - ESERCIZIO CORSI - 1. CREARE IL DATABASE

10 75. Dalla Ribbon Struttura, nel Gruppo Risultati, cliccare sul pulsante Esegui.

76. Salvare la Query1 quando richiesto e assegnarle il nome qryPromossi 77. Tornare alla Visualizzazione Struttura 78. Provare a inserire diversi valori per Nome, Cognome e Voto nello spazio dei Criteri per testare il funzionamento della Query. 79. Dalla Visualizzazione struttura della Query, Cliccare all’interno dell’intestazione del campo Cognome. 80. Dalla Ribbon Struttura, nel Gruppo Impostazioni query, cliccare sul pulsante Elimina colonne.

81. Creare un campo composito. Cliccare all’interno dell’intestazione del campo Nome. Scrivere all’interno di esso Nome e Cognome: (Nome&” “&Cognome ) 82. Nello spazio dedicato ai Criteri sotto il campo Voto cancellare >=60 83. Dalla Ribbon Struttura, nel Gruppo Risultati, cliccare sul pulsante Esegui. 84. Salvare la Query così modificata assegnandole il nome qryNomeCognome 8. QUERY - BOCCIATI 85. Dal Riquadro di spostamento fare click con il tasto destro sulla query qryPromossi. Selezionare il comando Copia

11 86. Puntando ora con il mouse una zona vuota nel Riquadro di spostamento fare click con il tasto destro.

Sucessivamente selezionare Incolla. 87. Dalla finestra, dare il nome alla nuova query qryBocciati. 88. Fare click sul pulsante OK . 89. Fare click con il tasto destro sulla nuova query e selezionare Visualizzazione Struttura 90. Sotto il campo Voto, nello spazio dedicato ai Criteri, sostituire >=60 con

12 94. Utilizzare la finestra Mostra tabella per aggiungere le tabelle delle quali si desidera ottenere informazioni. In questo caso aggiungere le tre tabelle del database corso: tblCorso, tblCorsista e tblVoto. 95. Chiudere la finestra Mostra tabella. 96. Fare doppio click sui campi che vogliamo coinvolgere nella nostra tabella virtuale, nell’ordine in cui si desideri appaiano una volta eseguita l’interrogazione. Ciò che si vuole ottenere è un’elenco dei corsi e il numero degli iscritti in ognuno di essi.

97. Nella Ribbon Struttura, selezionare dal Gruppo Mostra/Nascondi il pulsante Totali per far comparire nella parte bassa della Struttura della Query lo spazio dedicato alla Formula.

98. Dalla tabella tblCorso, selezionare NomeCorso e Sede. 99. Dalla tabella tblCorsista, selezionare Nome. 100. Sotto il campo Nome, cambiare l’opzione Formula da Raggruppamento a Conteggio 101. Dalla Ribbon Struttura, nel Gruppo Risultati, cliccare sul pulsante Esegui. 102. Salvare la Query1 quando richiesto e assegnarle il nome qryPartecipanti

13 10. MASCHERE – CORSI E CORSISTI 103. Dal Riquadro di spostamento, selezionare la tabella tblCorso 104. Dalla Ribbon Crea, nel Gruppo Maschere, cliccare su Maschera. In automatico si aprirà la finestra seguente: 105. Poiché l’IDCorso non serve agli scopi dell’operatore in quanto è un campo gestito interamente da Access, fare click con il tasto destro e successivamente Elimina per toglierlo dalla maschera.

14 106. Selezionando la casella di testo corrispondente al campo NomeCorso, spostarsi sul bordo destro di essa con il puntatore del mouse 107. Tenendo premuto il tasto sinistro del mouse ridimensionare le caselle di testo fino ad ottenere la dimensione voluta.

108. Notare che tutte le caselle di testo presenti sulla maschera si ridimensioneranno di conseguenza. Ciò è dovuto alla creazione automatica che dispone i campi in pila in un unico blocco come se fossero un solo oggetto. 109. Fare la stessa cosa con la tabella contenente le informazioni dei Corsisti. 110. Cliccando sul quadrato in alto a sinistra della tabella dei Corsisti, trascinarla fino a portarla a destra dei campi riportanti i dati dei corsi, come illustrato in figura: 111. Fare doppio click sull’intestazione della maschera e sostituire il testo tblCorso con Corsi e Iscritti:

15 112. Dalla Ribbon Disponi, nel Gruppo Strumenti, selezionare Finestra delle proprietà. 113. Dalla scheda Formato, nella sezione Colore sfondo fare click sul pulsante riportante tre punti (...) 114. Selezionare il colore Bordeaux3 come da figura: 115. Cliccare sul campo riportante il Nome del Corso. Dalla Finestra delle proprietà, nella sezione Formato, inserire > 116. Ciò farà si che qualsiasi testo inserito, verrà mostrato in maiuscolo. 117. Dalla Ribbon Formato, nella Gruppo Carattere scegliere il colore rosso per il testo del campo.

16 118. Dalla Ribbon Formato, dal Gruppo Controlli, selezionare Logo.

119. Selezionare un’immagine tra quelle presenti nel computer. Cliccare sul pulsante OK 120. Al termine delle operazioni, il risultato è il seguente: 121. Chiudere la maschera. 122. Salvare la maschera con il nome frmCorsi.

17 123. Selezionando la tabella tblCorsista, ripetere le medesime operazioni fin qui descritte per creare la maschera frmCorsisti. 124. Al termine dell’esercizio, il risultato è il seguente: 11. REPORT – DETTAGLI CORSI 125. Dal Riquadro di spostamento selezionare la query qryNomeCognome 126. Dalla Ribbon Crea, dal gruppo Report, selezionare Report 127. Il risultato è il seguente: 128. Dalla Ribbon Imposta pagina, dal gruppo Layout di pagina, selezionare orizzontale

18 129. Dalla Ribbon Formato, dal gruppo Raggruppamento e totali, selezionare Raggruppa e ordina 130.

Nella parte inferiore del report, cliccare su Aggiungi Gruppo e selezionare la voce Nome del Corso. 131. Cliccare su Aggiungi Gruppo e selezionare la voce Sede. 132. Dalla Ribbon Formato, dal gruppo Raggruppamento e totali, selezionare Raggruppa e ordina per chiudere il riquadro Raggruppamento, ordinamento e totale 133. Dalla Ribbon Formato, dal gruppo Raggruppamento e totali, selezionare Totali, quindi dal menu apertosi scegliere Conteggio Valori.

134. Cliccare ora il conteggio riportato immediatamente sotto l’elenco dei corsisti del primo corso.

19 135. Una volta selezionato, premere il pulsante Canc da tastiera per cancellare il conteggio ridondante. 136. Selezionare il campo Nome del Corso. 137. Dalla Ribbon Disponi, dal gruppo Strumenti, selezionare Finestra delle proprietà. 138. Nella Finestra delle proprietà, nella scheda Formato selezionare lo spazio dedicato al Formato e scrivere all’interno > per mettere in maiuscolo il Nome del corso. 139. Chiudere la Finestra delle proprietà. 140. Selezionare entrambi i campi in alto a destra del report che riportano rispettivamente la data e l’ora di realizzazione del report.

141. Trascinarli come da figura vicino al margine destro del report.

20 IMPOSTARE IL COLORE ROSSO PER I VALORI DI RISULTATO FINALE INFERIORI A 60: 142. Selezionare uno dei valori nella colonna Risultato finale. 143. Dalla Ribbon Formato, dal gruppo Carattere, selezionare Condizionale. 144. Dalla finestra Formattazione condizionale apertasi, impostare i seguenti parametri come da figura: 145. Il valore del campo è – minore di – 60 146. Formato: Grassetto e colore rosso per il carattere. 147. Confermare cliccando su OK 148. Fare doppio click sul campo etichetta che fa da titolo al report riportante la dicitura qryNomeCognome.

149. Cambiare il contenuto dell’etichetta in Dettagli Corsi 150. Il risultato è il seguente:

21 151. Chiudere e salvare il report con il nome rptCorsi. 12. ESERCIZIO – QUERY E REPORT 152. Creare la query qryCorsisti che faccia l’elenco dei corsisti completo di indirizzo e numero telefonico con l’aggiunta del nome del corso al quale partecipano: 153. Creare la report rptCorsisti sulla base della precedente query, raggruppando i corsisti per Nome del corso:

Parte successiva ... Annulla